Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Assalto alla Rete, violati migliaia di siti Web

Condividi:         dany 2 10 Maggio 05 @ 14:00 pm

Il NYT: la caccia al pirata durata un anno. Nel mirino un 16enne svedese

Un hacker ha rubato dalla rete di Cisco le password per introdursi nei sistemi informatici della Nasa e di altre istituzioni.

WASHINGTON - Un colpo grosso alla rete Internet mondiale quello sferrato da un hacker europeo ancora minorenne: prima è riuscito a entrare furtivamente nei sistemi di Cisco Systems, azienda che gestisce con i suoi apparati gran parte del traffico sul Web.

Impresa non facile ma non «pionieristica». Poi, da questo punto di osservazione privilegiato, ha escogitato un sistema per impossessarsi di informazioni segrete (password e codici identificativi) che gli hanno consentito di violare per un anno migliaia di sistemi informatici compresi quelli di basi militari Usa, della Nasa e di laboratori di ricerca top secret. Un'abilità che lo ha immediatamente classificato come un hacker decisamente fuori dal comune. Tant'è che gli investigatori informatici hanno impiegato oltre un anno per individuarlo.

Secondo il New York Times che ha rivelato la notizia, il pirata potrebbe essere un sedicenne svedese di Uppsala incriminato nel marzo scorso per intrusioni nei sistemi informatici della sua università.

continua news tratta da corriere.it



2 commenti a "Assalto alla Rete, violati migliaia di siti Web":
ale ale il 10 Maggio 05 @ 14:25 pm

America beffata da un 16enne. Scopre i segreti della Nasa

Washington, 10 maggio 2005 - È penetrato nella rete informatica Cisco Systems, riuscendo a venire a conoscenza di informazioni top secret che hanno causato la violazione per un anno intero di migliaia di computer.

E non sono scampati alle mire dell'hacker nemmeno i computer delle basi militari Usa, della Nasa e dei laboratori di ricerca. A riverlarlo è stato il New York Times.

Il mago del computer è un sedicenne svedese (incriminato nel maezo scorso per le intrusioni nei sistemi informatici della sua università): un anno fa riuscì a strappare a Cisco System istruzioni per la programmazione di molti dei computers che 'sorvegliano' il flusso dei dati di Internet.

Una 'bravata' che portò a una serie di intrusioni in diversi sistemi. Così il giovanissimo hacker ha rubato moltissime passwords riuscendo ad entrare in diversi siti americani militari, tra i quali il poligono missilistico di White Sands nel New Mexico e la stazione aero-navale Patuxenr River nel Maryland.

News tratta da http://ilgiorno.quotidiano.net

ale ale il 10 Maggio 05 @ 14:25 pm

Hacker 16enne ruba segreti Nasa
Usa: pirata informatico saccheggia web

Allarme rosso su Internet. Stando a quanto riferito dal New York Times, da oltre un anno un 16enne hacker europeo ruba informazioni segrete, codici e password dai più importanti sistemi informatici di Nasa, basi militari e laboratori di ricerca top secret. L'agguerrito pirata informatico sarebbe riuscito ad inserirsi furtivamente nel sistema di Cisco System carpendo codici identificativi e chiavi d'accesso...

...continua la news tratta da Tgcom.it

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: