Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Apple, il titolo scende, ma è Microsoft a essere la meno performante

Condividi:         webmaster 11 Dicembre 12 @ 11:00 am

Dopo avere toccato il massimo storico di 702 dollari per azione, il 19 settembre scorso, ed essere diventata la società hi-tech più capitalizzata del mondo, il valore è sceso fino ad arrivare ai 533 dollari di oggi. Una brusca inversione di tendenza, ma che comunque non cancella l'impetuosa crescita che si è determinata nell'anno, a dicembre del 2011 il titolo Apple valeva infatti 380 dollari

Il mercato si interroga sulle capacità dell'azienda di recuperare lo strappo finanziario degli ultimi mesi e sulla capacità di riacquisire la fiducia degli investitori, che hanno preferito liquidare le proprie posizioni e portare a casa il ricco bottino maturato nel corso dell'anno. Quanto l'oscillazione del titolo è dipendente dall'andamento generale del mercato e quanto a difficoltà interne all'azienda? Se compariamo l'evoluzione del Nasdaq con quella di Apple risulta evidente che quest'ultima ha registrato performance di gran lunga superiori alla media di mercato: 40% contro 10%. Si tratta sempre di performance eccezionali, seppur distanti dal +80% messo a segno a settembre...



Continua a leggere questa notizia su datamanager.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: