Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Apple: in Cina ci sono state violazioni

Condividi:         dade 22 Agosto 06 @ 22:00 pm

Apple: in Cina ci sono state violazioni

La Apple ha appena finito l’indagine interna dopo che un piccante servizio sul giornale britannicoMail on Sunday affermava che gli operai venivano pagati soltanto 50 dollari al mese e costretti a fare turni di 15 ore. In un comunicato ufficiale Apple afferma che "Il team ha rivisto personalmente i documenti e le pratiche di assunzione e non ha trovato traccia di sfruttamento del lavoro minorile o di qualsiasi forma di lavoro forzato". Alcune violazioni, comunque, ci sono state.

Apple ha potuto appurare che gli operai superavano i limiti imposti dall’azienda per gli straordinari, ovvero un massimo di 60 ore o 6 giorni a settimana.
La Mela ha anche affermato che "Apple ha una politica di tolleranza zero nei confronti di qualsiasi evento, isolato o meno, di trattamento degli operai che possa essere considerato duro" ed ora la fabbrica (non nominata nel rapporto) è stata obbligata a far rispettare i limiti etici di lavoro aziendali.


...continua la lettura di questa notizia.
Tecnocino.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: