Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

AGCM: Google va verso il monopolio

Condividi:         webmaster 27 Giugno 12 @ 12:00 pm

L'antitrust vede una possibile deriva monopolistica per Google nell'advertising e nella distribuzione di contenuti editoriali online.

Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM), ha espresso, in occasione della relazione annuale al Senato sulle attività dell’Authority, serie preoccupazioni circa la posizione di Google sul mercato. Quel che l’AGCM sottolinea, è il fatto che siano necessari nuovi parametri di valutazione per i grandi attori del Web che vanno conquistando il mercato, poiché la loro posizione egemonica si sta rapidamente trasformando in monopolio a grave ostruzione potenziale per la regolare concorrenza in settori quali quello dell’advertising.

La relazione spiega il punto di vista dell’Authority sul mercato odierno e traccia le linee guida per ridefinire le modalità di analisi del contesto odierno, così da poter giungere a conclusioni differenti in virtù di un nuovo modo di procedere e di analizzare le singole posizioni delle aziende nel mirino. Nella presentazione della relazione, Pitruzzella ha usato Google come capro espiatorio per illustrare il proprio punto di vista: "I motori di ricerca come Google e i cosiddetti social network ormai costituiscono un passaggio obbligato per la distribuzione dei contenuti web e Google, avvalendosi di questa posizione, si è posto l’obiettivo di divenire protagonista assoluto nel mercato della raccolta pubblicitaria. Nel giro di pochi anni, Google potrebbe diventare monopolista in questo mercato"...



Continua a leggere questa notizia su webnews.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: