Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Intel introduce nuove linee di processori Pentium 4

Condividi:         ale 07 Agosto 04 @ 10:00 am

Intel ha in programma d'introdurre varie nuove versioni di processore Pentium 4 nei prossimi mesi, introducendo alcune significative modifiche alla propria roadmap ufficiale.

Intel continuerà la migrazione verso le nuove generazioni di processore basate su processo produttivo a 0.09 micron con Core Prescott, ma offrirà anche nuove versioni di processore Socket 775 LGA basate su processo a 0.13 micron.

Con questa tecnologia viene attualmente prodotto il processore Pentium 4 Extreme Edition, soluzione top della gamma per la famiglia Pentium 4 dotata di cache L2 integrata on board di 512 Kbytes, in abbinamento ad una cache L3 da ben 2 Mbytes sempre integrata nel Die del processore.
Al momento attuale questo processore viene offerto con una frequenza di clock massima di 3,4 GHz.

Le nuove versioni di processore per piattaforme Socket 478 che Intel introdurrà nel corso dei prossimi mesi saranno quelle a 3,6 GHz, sia per processore Pentium 4 Extreme Editon che per quella Pentium 4 Prescott. Quest'ultima è al momento attuale già disponibile, ma solo per sistemi Socket 775 LGA.

Verso la fine dell'anno Intel prevede anche di introdurre un processore Pentium 4 3,8 GHz sempre per piattaforme Socket 478, così da allungare la vita utile delle piattaforme Socket 478 basate sui chipset 865 Springdale e 875 Canterwood.

Sempre per le schede madri Socket 478, Intel prevede di lanciare una cpu Celeron D (Core a 0.09 micron e 256 Kbytes di cache L2 integrata on Die) con frequenza di clock sino a 3,46 Ghz.

Per la piattaforma Socket 775 LGA, Intel prevede d'introdurre processori Pentium 4 2,8 Ghz, 3 GHz e 3,2 Ghz basati su processo produttivo a 0.13 micron e dotati di 512 kbytes di cache L2, con Core Northwood. Quale top della gamma, Intel proporrà processori Pentium 4 Extreme Edition a 3,2 GHz e 3,46 Ghz di clock, abbinati a bus Quad pumped a 1.066 Mhz con 2 Mbytes di cache L3. A questo verrà aggiunto anche il processore Pentium 4 3,8 Ghz, basato su Core Prescott a 0.09 micron di processo produttivo.

Non è dato, al momento attuale, sapere se questi nuovi processori verranno forniti da Intel solo per il mercato degli OEM, o anche distribuiti presso il canale retail. In passato il produttore americano ha introdotto processori solo per propri partner integratori e OEM, non destinati alla vendita presso i negozi.

News tratta da News.hwupgrade.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: