Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Beastie Boys infetti, smentita con sorprese

Condividi:         ale 30 Luglio 04 @ 09:00 am

(C) 2004 by Paolo Attivissimo (www.attivissimo.net)

Ricordate l'accusa che circolava qualche tempo fa, secondo la quale il nuovo disco dei Beastie Boys infettava i PC? Ne avevo parlato già in un articolo su Apogeonline.

EMI Italia mi ha cortesemente inviato una copia protetta del disco, e io l'ho data in pasto a Windows, Linux e MacOS X.

I risultati confermano che il disco non ha un comportamento paragonabile a quello di un virus, ma ci sono comunque parecchie sorprese. La prima è che il comunicato di EMI pubblicato sul sito dei Beastie Boys mente, probabilmente per incompetenza (EMI Italia ha invece fornito dati esatti); la seconda è che il disco "protetto" si copia senza alcuna difficoltà. Se poi usate un Mac, non vi accorgete neppure che c'è un sistema anticopia.

Complimenti dunque a Macrovision per aver venduto, in sostanza, aria fritta.

I dettagli sono qui:

http://www.apogeonline.co ... 004/07/29/01/200407290101

Ciao da Paolo



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: