Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

FairPlay per iTunes: prima e seconda Apple e terza Motorola

Condividi:         ale 28 Luglio 04 @ 10:00 am

Cominciamo con il nome: ieri ipotizzavamo il nome del player che Apple deriverà dall'attuale iTunes, ovvero iTunes Mobile, parziali conferme giungevano da un link www.itunes.com/mobile effettivamente esistente; il nome potrebbe anche essere però iTunes Music Mobile (ipotesi del New York Times) e anche in questo caso solo conferme, il link www.itunes.com/musicmobile c'è, ma anche in questo caso non ancora riempito di contenuti da Apple.

iTunes Mobile, iTunes Music Mobile o iTunes Light è veramente solo un'idea per ora... anche per gli stessi responsabili delle due aziende che lo hanno annunciato, Forbes scrive che Zander e Jobs avrebbero finalizzato l'accordo solo poche ore prima della conferenza/videoconferenza di lunedì sera. Il capo di Motorola aveva incontrato Jobs lo scorso gennaio ed aveva proposto l'idea.
Chissà come l'avranno presa ad HP dove si apprestano finalmente a lanciare l'iPod con un marchio diverso da quello di Apple?

Carly Fiorina aveva mostrato al CES di Las Vegas ad inizio un iPod (apparentemente di terza generazione, quello con ghiera e con i quattro tasti) azzurro e con orgoglio diceva di essersi accordata con Apple per il ribranding del modello di Cupertino e con la capacità di far suonare i file di iTunes Music Store, quindi con all'interno la tecnologia FairPlay, tanto gelosamente custodita da Apple e finora non concessa a nessuno. L'iPod di HP arriverà in settembre (si suppone nell'estetica dell'iPod di quarta generazione con ghiera cliccabile, ma nulla è certo).

Non a caso FairPlay ha fatto tanta gola a molti operatori ma tutti si sono sentiti negare la licenza d'uso da Apple, ultimo caso è Real Networks che, dopo le richieste gentili (negate) è passato ad annunciare una tecnologia, Harmony, apparentemente ostile, che scavalca i dettami di Apple.

I cellulari del 2005 di Motorola avranno quindi una versione di iTunes a governare in modo non esclusivo i contenuti musicali: pare che ogni telefono di Motorola possa contenere fino ad una dozzina oggi, o poche dozzina domani (con l'uso di schede di memoria più capienti), di canzoni in formato protetto AAC di Apple, quello con cui vende la musica su iTunes Music Store, da spostare dal computer via Bluetooth o via USB.

Per la verità già modelli come il Motorola E398 hanno la capacità di archiviare fino ad un paio di ore di musica codificata e i prossimi Motorola potrebbero ospitare molti più dati grazie soprattutto ad una ram centrale incrementata e all'uso di schede di memoria flash sempre più economiche.

Se l'iPod di HP è comunque un prodotto Apple, allora sono i cellulari di Motorola che per primi potranno utilizzare il DRM di Apple in un prodotto non effettivamente concepito a Cupertino.

News tratta da Macitynet.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: