Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Microsoft, AOL e Yahoo!: un solo messenger

Condividi:         Rosaspina 16 Luglio 04 @ 08:00 am

"All'insegna di una maggiore apertura, Microsoft offre ai propri clienti business dotati di servizio di instant messagging l'estensione dei limiti attuali. L'operazione unirà tre grandi nomi dell'IM (Yahoo!, AOL e la stessa Microsoft) permettendo l'estensione della cosiddetta buddy list ed ampliando le possibilità comunicative aziendali.

L'operazione passa tramite l'uscita della nuova versione del software Live Communications Server, prevista dal responsabile Microsoft Dennis Karlinsky entro la prima metà del 2005. Il software verrà aperto all'interoperabilità con AOL (azienda che comprende la controllata ICQ) e Yahoo!, mentre al momento dovrebbe rimanere esclusa dall'operazione l'utenza MSN. Va notato come il profilo aziendale sia inerente oggi a circa il 10% dello scambio comunicativo tramite IM (dati Radicati Group) mentre Gartner da tempo ha previsto il 2005 come l'anno chiave per l'esplosione del settore (ai danni, in primis, del settore della telefonia).

La nuova frontiera della messaggeria istantanea è il reparto business. Lungi dal rimanere semplice vezzo privato..."

leggi la news completa su WebNews



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: