Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Saturno:prime sorprese dagli anelli

Condividi:         ale 12 Luglio 04 @ 15:30 pm

La sonda Cassini studia il pianeta
Dopo i clamori del primo approccio, Saturno comincia a svelare i suoi segreti e le sorprese non mancano. A pochi giorni dall'ingresso nell'orbita del pianeta della sonda Cassini, infatti, gli scienziati si trovano ad affrontare dati che potrebbero avere una portata rivoluzionaria e suggerire ipotesi del tutto nuove sull'origine della spettacolare struttura che circonda Saturno.

Più nel dettaglio, la curiosità dei ricercatori è stata catturata dai rilevamenti effettuati all'interno del vasto intervallo che divide gli anelli centrali (A e B) del Pianeta. Composti quasi esclusivamente di ghiaccio, secondo quanto registrato, gli anelli di Saturno sarebbero separati da uno spazio ricco di impurità e particelle "sporche" molto simili a quelle osservate su Phoebe, la prima luna di Saturno studiata dalla sonda.

Sulla sommità degli anelli, inoltre, gli strumenti di Cassini hanno rilevato la presenza di grandi quantità di ossigeno atomico. I ricercatori stanno ancora cercando di interpretare questo dato, ma una delle ipotesi più accreditate sembra ipotizzare una collisione molto recente, avvenuta non più di sei mesi fa.

Lo spettometro VIMS (Visual and infrared mapping spectrometer) a bordo di Cassini ha mostrato che, oltre ad essere presente nella divisione di Cassini, le particelle "sporche" si trovano anche in divisioni molto più sottili, come quella vicina all'anello F. L'obiettivo degli scienziati nei prossimi mesi è comprendere l'origine di questo materiale.

Altre novità, infine, riguardano l'atmosfera di Saturno. Secondo i primi dati raccolti, la sonda avrebbe scoperto che l'intensità dei venti nella zona vicina all'equatore del pianeta diminuisce sensibilmente con l'altitudine, sopra lo strato di nubi. E' la prima volta che i venti sono stati misurati ad altitudini così elevate nell'atmosfera di Saturno. I misteri attorno al "Signore degli anelli" si fanno sempre più fitti.

News tratta da Tgcom.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: