Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

In carcere il numero uno della pirateria musicale

Condividi:         pjfry 12 Luglio 04 @ 09:00 am

Da 105.net:

Si chiama Mark Purseglove, ha 33 anni e ha guadagnato diversi milioni piratando i dischi più richiesti del music-business. Una ciclopica truffa alla quale la Blackfriars Crown Court ha messo un punto con una sentenza di condanna a tre anni e mezzo di carcere che il numero uno della contraffazione dovrà scontare per essere stato ritenuto colpevole di produzione, importazione e distribuzione di bootleg.

Dagli atti risulta che per anni l’intraprendente giovanotto ha confezionato e immesso sul mercato una notevole quantità di cd masterizzati con attrezzature di prima scelta. Di più. I concerti venivano illegalmente registrati da ingegneri del suono assoldati – o meglio corrotti (!) – in loco e i package riprodotti da assi della grafica conniventi.


Continua...



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: