Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il proiettile "wireless" degno di 007

Condividi:         Rosaspina 07 Luglio 04 @ 17:00 pm

"Alcuni ricercatori statunitensi hanno sviluppato un "proiettile wireless" che una volta sparato verso il bersaglio, trasmette informazioni utili ad un “centro di ascolto”. Creato dall'Università della Florida di Gainesville, il proiettile ha un diametro di 1,7 centimetri e può essere sparato da una normale pistola ad aria compressa, ovvero le "armi" utilizzate per sparare pallini di plastica ripieni di vernice.

La superficie del prototipo è rivestita da un polimero adesivo che permette al proiettile di restare attaccato al bersaglio. Un sensore interno rileva i dati e li comunica al trasmettitore integrato, alimentato da una mini-batteria. A circa 70 metri di distanza, un computer o un PDA possono ricevere le informazioni trasmesse dal proiettile.

Una volta utilizzato, il proiettile può essere recuperato: sarà sufficiente ricaricare il gas che fornisce la propulsione ed eventualmente sostituire la batteria. L'azienda statunitense Lockheed Martin, che ha finanziato il progetto, intende sviluppare ..."

leggi la news completa su Portel.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: