Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

BMG, l'industria musicale riparte dai CD 'No-Frill'

Condividi:         Rosaspina 06 Luglio 04 @ 16:00 pm

"BMG ha comunicato una rivisitazione totale delle modalità di distribuzione dei propri prodotti musicali. Il colosso musicale, in prossimità di una strategica fusione con la titanica Sony (polo molto interessato alle nuove modalità di distribuzione musicale), ha infatti pianificato un sistema di produzione CD multiforme per accontentare i vari gusti senza forzare l'utenza ad una modalità unica di acquisto.

La novità più importante comunicata da BMG è la versione "no-frill" ("senza fronzoli"): il CD viene venduto a prezzo dimezzato rispetto ai livelli odierni (9.99€), ma la distribuzione è decisamente spartana e costituita del semplice CD con il titolo. Stop. Per avere cover e testi dei brani si spenderanno 12.99€, mentre salendo oltre i 17€ sarà possibile accedere anche a formati DVD e quant'altro (versione "Luxury").

Lo si potrebbe chiamare effetto-iTunes. Largamente previsto e fortemente auspicato, il braccio di ferro che ha coinvolto l'industria musicale, il peer-to-peer ed i nuovi Music Store sta spostando ..."

leggi la news completa su WebNews


News correlate a "BMG, l'industria musicale riparte dai CD 'No-Frill'":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: