Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Due PDA per non vedenti da HP e da Pulse

Condividi:         ale 06 Luglio 04 @ 18:00 pm

Anche i non vedenti possono usare un PDA. La possibilità per i ciechi d'impiegare un computer da tasca viene offerta da due nuovi prodotti annunciati nelle scorse ore. Si tratta di BrailleNote PK dell'americana Pulse Data International e di un modello di iPaq presentato da HP in collaborazione con VisuAide.

Il BrailleNote viene pubblicizzato come il più piccolo, avanzato e leggero PDA con interfaccia in Braille. Dotato di connettività wireless (Wi-Fi e Bluetooth) il BrailleNote pesa 338 grammi e ha una dimensione di 172x91,4x33 millimetri. Tra le caratteristiche un mail client POP3, capacità di sincronizzazione con Outlook e un word processor compatibile con Word disegnato per uso braille. Il PDA si interfaccia facilmente con altre periferiche grazie ad una porta USB. Il sistema operativo è Windows CE è dotato di connettività Ethernet, modem interno, supporto MicroDrive. Interessante la durata della batteria che è di 30 ore. Il prezzo sul mercato americano è di circa 5000$.

L'iPaq, modello h4150 qui denominato "Maestro", presentato da Hp e VisuAide si distingue per la membrana tattile posta sopra lo schermo per accedere alle informazioni essenziali anche senza stilo, è dotato di tecnologia text-to-speech per la lettura audio dei testi e dei menù e può essere usato con o senza una tastiera esterna (Braille o non Braille). Il PDA, per le altre carateristiche, è un normale iPaq h4150 con Windows Mobile, 55 MB di Ram, processore da 400 MHz Intel. Il rilascio è previsto a settembre; non è noto né il prezzo né la disponibilità per i mercati europei.

Foto e articolo tratti da Macitynet.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: