Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Anche Verisign si attrezza contro lo spam

Condividi:         Rosaspina 02 Luglio 04 @ 11:00 am

"Verisign, una delle principali certification authority del mondo, annuncia l'ampliamento della sua batteria di servizi di sicurezza. La società entra infatti nel mercato delle offerte antispamming con un servizio che combina gli strumenti di alcuni leader nella sicurezza informatica con le tecnologie sviluppate internamente dalla società.

Il Verisign Messaging Security Service parte infatti dalle blacklist e whitelist di Verisign aggiungendovi circa 20.000 filtri euristici forniti, da Frontbridge, e le tecnologie antivirus (spesso lo spamming non è di tipo commerciale, bensì volto a inoculare virus nei computer degli utenti) di Symantec, Trend Micro e Sophos. La combinazione di queste tecnologie dovrebbe raggiungere, secondo Verisign, un grado di precisione del 95% nell'identificare correttamente la pubblicità spazzatura, minimizzando i falsi positivi, cioè le e-mail legittime che il sistema scambia per spam e perciò blocca indebitamente.

Una branca della lotta allo spam in cui Verisign intende impegnarsi è la prevenzione del phishing, ovvero la pratica di indurre gli utenti a rivelare dati sensibili attraverso messaggi e pagine Web che simulano servizi on line. Tipico è il caso della e-mail che, avvisando l'utente della necessità di aggiornare il suo profilo, gli chiede di cliccare su un determinato link. Con un po' di fortuna, o se si dispone di informazioni precise al riguardo, il destinatario della e-mail è proprio un cliente dell'azienda di cui si sta simulando..."

Leggi l'articolo completo su: Computerworld



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: