Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Nokia spiega come difendersi dal virus Cabir

Condividi:         ale 20 Giugno 04 @ 15:00 pm

Colta di sorpresa da Cabir, il primo virus per cellulari che attacca il sistema operativo Symbian (ma non fa danni), Nokia corre ai ripari e dirama un comunicato in cui spiega come prevenire l'attacco.

"L'industria della telefonia mobile - spiega Nokia nel comunicato - da anni è consapevole che potessero essere scritti programmi malware (malicious software, ndr) per attaccare i cellulari. Ad oggi, solo gli utenti che scaricano applicativi non certificati corrono il rischio di essere attaccati da applicativi malware. Non esiste ad oggi nessuna indicazione di virus che possono attaccare la rete per la telefonia mobile".

La società finlandese spiega poi ai propri utenti come difendersi da possibili attacchi:
- scaricare ed installare applicativi solo da fonti sicure, ovvero i portali degli operatori e società conosciute
- se l'applicativo non è certificato, durante l'installazione il cellulare avvisa l'utente, che deve valutare attentamente se proseguire nell'installazione o meno.

Relativamente al concept Cabir, Nokia sottolinea che il worm non può attaccare i cellulari a meno che l'utente non accetti l'installazione del file. Cabir non è in grado inoltre di attaccare cellulari con Bluetooth disattivo o in modalità invisibile.

Secondo il produttore, Cabir può attaccare i cellulari Symbian serie 60: ai possessori di questi terminali, Nokia consiglia di prestare molta attenzione quando accettano il trasferimento dati via Bluetooth, verificando i file prima di effettuarne l'installazione. Il solo download non può creare danni.

Articolo tratto da Portel.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: