Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Operazione Cipro

Condividi:         ale 03 Giugno 04 @ 20:00 pm

Con l'arresto di quattro persone accusate di ricettazione e mancata denuncia di monete e di altri reperti archelogici provenienti da scavi clandestini, si è conclusa in questi giorni l'operazione "Cipro".
I 4 arrestati facevano parte di un'associazione a delinquere dedita alla ricettazione di materiale numismatico e archeologico proveniente da scavi clandestini e posto in vendita mediante aste online sul web.

Oltre ai quattro arrestati, 60 persone sono state denunciate a piede libero perché responsabili di ricettazione di beni di interesse archeologico e di mancata denuncia di beni culturali.

I Carabinieri, con l'impiego di circa 300 uomini su 31 province italiane, hanno recuperato, ponendole sotto sequestro, circa diciannovemila monete antiche, medievali e moderne, in bronzo, argento e oro, oltre a svariati reperti archeologici.

L'operazione "Cipro", iniziata nel mese di giugno del 2002 con una segnalazione dell'Interpol, è stata così battezzata dalle Forze dell'Ordine per via delle monete cipriote, risalenti al IV secolo a.C. , vendute online da una pseudosocietà operante nel settore numismatico.

Fonte: www.mytech.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: