Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il primo antivirus open source per Windows

Condividi:         Rosaspina 2 31 Maggio 04 @ 12:00 pm

"Da tempo gli utenti Linux possono contare sull'affidabilità e l'aggiornamento continuo di un antivirus: Clam Antivirus. Sviluppato sotto licenza GPL, ClamAv è un completo toolkit che viene usato principalmente su mail server in cui sia necessaria una scansione degli allegati inclusi nelle mail box degli utilizzatori di caselle di posta. Purtroppo sui sistemi Windows fino a poco tempo fa l'utilizzo di Clam non era consentito data la mancanza di un team di sviluppo che effettuasse un porting da Unix a sistemi Win32. Gli utenti Windows sono stati quasi costretti in questi anni all'utilizzo di software antivirus proprietari cari e qualche volta anche inaffidabili. L'impegno degli sviluppatori di Clam ha portato dapprima allo sviluppo di una versione dell'antivirus per l'ambiente Cygwin, una sorta di emulazione di un sistema Gnu/Linux che gira su Windows, e infine alla realizzazione di una completa..."
leggi



2 commenti a "Il primo antivirus open source per Windows":
Garde Garde il 31 Maggio 04 @ 15:31 pm

Una domanda probabilmente Stupida....
Ma un antivirus open source (quindi con il codice ben visibile da tutti) non diventa molto piu facile, per chi sa fare, da fregare?
Lo chiedo perchè proprio non me ne intendo.

pjfry pjfry il 31 Maggio 04 @ 20:53 pm

non necessariamente... per gli stessi motivi per cui linux è più sicuro di windows anche se il codice è disponibile a tutti

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: