Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Controllare gli euro falsi con il cellulare

Condividi:         ale 06 Maggio 04 @ 20:00 pm

La L.A. Torino S.r.L. lancia la sua Money Control System card, ideata dall'italiano Roberto Scaramuzza e testato dal Prof. Bruno Fabbiani del Politecnico di Torino.
Si tratta di un dispositivo tascabile delle dimensioni di una carta di credito che funziona in abbinamento a un normale telefono cellulare dotato di fotocamera, con risoluzione minima di 640x480 pixel; ma il dispositivo è stato brevettato anche per essere inserito in un telefono cellulare.

Questa card, grazie a un particolare filtro ottico, è in grado di leggere gli inchiostri di sicurezza delle banconote di euro, dollari, sterline, franchi svizzeri, cosa non possibile solo a occhio nudo. Si tratta di un accessorio che può rivelarsi utile per taxisti, viaggiatori, rappresentanti di commercio, ambulanti.

In parallelo a Money Control System è stato messo a punto Police-doc, per le forze dell'ordne, che - sempre abbinato a un cellulare con fotocamera - può verificare sia la carta moneta sia, soprattutto, i documenti di identità personale. Questi due dispositivi contengono al loro interno diversi sistemi di anticontraffazione e antifalsificazione.

Sono allo studio anche nuove applicazioni per permettere di verificare etichette, prodotti, biglietti d'accesso.

Money Control System card


News correlate a "Controllare gli euro falsi con il cellulare":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: