Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

USA: il P2P cresce ancora

Condividi:         ale 28 Aprile 04 @ 19:00 pm

Non sono bastate le crociate legali contro gli utenti del peer-to-peer che scambiano materiali protetti. Uno studio autorevole conferma quello che sta emergendo ormai da tempo: la condivisione via internet torna ad aumentare.
Il numero di utenti internet negli Stati Uniti che dichiara di scaricare musica o condividere musica via internet è aumentato in questi mesi nonostante rimanga ancora al di sotto dei picchi che si registrarono nel momento di maggiore diffusione dei vari Napster, Gnutella ed Emule. Ad affermarlo, con un rapporto di 13 pagine che certo picchia pesantemente sulle strategie delle major della musica, sono gli esperti dell'autorevole osservatorio Pew Internet & American Life Project, da anni centro di raccolta e analisi dei comportamenti degli americani in rete. Poiché negli Stati Uniti l'aggressione legale contro gli utenti del P2P è partita con largo anticipo sugli altri paesi, come quelli europei, i dati registrati da Pew come "reazione" all'iniziativa giudiziaria vengono seguiti con grande interesse da mezzo mondo.
Stando alle rilevazioni condotte su un campione di 1.371 utenti americani, tra il 3 febbraio e il primo marzo di quest'anno, il 14 per cento degli intervistati ha dichiarato di aver scaricato musica in passato ma di non farlo più da tempo. Si tratta di risposte che vengono considerate rappresentative di almeno 17 milioni di persone. "Ma - avvertono gli esperti - il numero di persone che dichiara di scaricare musica è aumentato dai 18 milioni stimati di novembre 2003 ai 23 milioni".

...continua

News trovata e commentata da 12



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: