Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Dal Canada stop alle case discografiche

Condividi:         ale 06 Aprile 04 @ 08:00 am

La settimana scorsa è stato decretato un sonoro stop alla guerra della case discografiche contro il File Sharing illegale e il P2P.

A farlo è un giudice canadese (Konrad von Finckenstein) che ha bocciato la richiesta della Canadian Recording Industry Association per farsi consegnare dai provider i nominativi di chi ha eseguito downloads illegali di musica attraverso Kazaa.

"Canada's music industry can't force Internet service providers to identify online music sharers", questa la sentenza della corte federale canadese, equiparando, sostanzialmente, il downlad di musica dalla rete alle fotocopiatrici presenti nelle biblioteche in Canada.

Perché, dunque, è possibile fotocopiare libri e non scaricare musica?



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: