Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

GIMP atto secondo

Condividi:         ale 26 Marzo 04 @ 10:00 am

Dopo quasi tre anni di sviluppo da parte di volontari e sviluppatori entusiasti, ecco uscire finalmente la versione 2.0 di GIMP, il software di fotoritocco open source più famoso al mondo.

La versione 2.0 introduce numerose novità a partire dalla nuova interfaccia utente basata sulle librerie GTK 2.0, che permette una totale personalizzazione dell'ambiente di lavoro dando all'utente la possibilità di posizionare le varie finestre ovunque, organizzandole anche in un contesto MDI.

Anche i tool grafici sono stati potenziati: è stato messo un nuovo gestore del testo che unisce il classico, ma limitato, gestore della release precedente, al plug-in DynaText che permetteva una flessibilità superiore, per dare origine ad uno strumento di gestione molto più professionale e potente. Anche l'uso dei Path è stato potenziato: adesso infatti è possibile creare dei percorsi aperti, ed è stata introdotta una nuova modalità di gestione che ne rende molto più semplice la manipolazione.

Un'altra funzionalità di sicuro interesse è il supporto completo per la realizzazione delle animazioni, attraverso il GAP (GIMP Animation Package), che permette l'uso delle tecniche a "buccia di cipolla" (Onion Skin) per poter disegnare più comodamente, oltre al supporto del formato MNG, che può essere considerato come la versione animata del PNG ed alla possibilità di associare una traccia audio all'animazione.

Download dal sito GIMP



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: