Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Per il progetto Bush alla Nasa non si deve risparmiare

Condividi:         ale 17 Febbraio 04 @ 13:00 pm

Sull'ambizioso progetto del presidente americano George W. Bush di inviare astronauti americani nello spazio e eventualmente su Marte non si deve economizzare, ha detto ieri un esperto di politica spaziale durante un meeting alla Casa Bianca.
"Sarebbe un grave errore limitare un progetto come questo per ragioni economiche" ha detto Augustine al gruppo. "Comportarsi così sarebbe a mio parere un disastro" ha aggiunto.
Per finanziare il progetto Bush ha proposto un aumento dilazionato in cinque anni di un miliardo di dollari per il budget della Nasa, che ora ammonta a 15 miliardi di dollari. Altri 11 miliardi nel giro di cinque anni saranno immessi nel budget dell'Agenzia spaziale.
La nuova commissione, guidata dall'ex responsabile del Pentagono Edward "Pete" Aldridge, ha a disposizione 120 giorni per redigere un rapporto sul miglior modo di sviluppare il programma spaziale del presidente, che vorrebbe far tornare gli uomini sulla luna entro il 2015.
Bush ha annunciato il progetto presidenziale meno di un anno dopo il disastro dello shuttle Columbia che è esploso nei cieli del Texas il primo febbraio 2003, uccidendo tutti e sette gli astronauti che si trovavano a bordo.
Augustine ha notato alcune similitudini tra la situazione della NASA al momento del suo incarico 14 anni fa e la situazione attuale, sostenendo che alcuni problemi sono gli stessi oggi come 14 anni fa.



www.reuters.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: