Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il WiFi utilizzato per il tracking

Condividi:         Rosaspina 05 Gennaio 04 @ 20:00 pm

"La National Scientific Corporation ha presentato alla Wi-Fi Planet Conference and Expo di San Jose, in California, un'etichetta wireless che tiene traccia degli oggetti cui è applicata. Il prodotto può essere considerato un’evoluzione delle etichette RFID, al centro di polemiche per la possibilità di controllare non solo i prodotti, ma anche gli acquirenti di tali prodotti. Studiata per operare con il Positioning Engine 2.x di Ekahau, l'etichetta WiFi permette di conoscere in tempo reale l'esatta posizione degli oggetti, permettendo ad esempio il tracking delle merci. Quando l’etichetta è in una zona coperta da rete WiFi, essa comunica all’hot-spot la posizione esatta: i dati sono poi gestiti ed elaborati dal software di Ekahau.
Il CEO di National Scientific Corporation, Michael Grollman, ha detto che "il nuovo Wi-Fi Tracker offre infinite possibilità a chiunque abbia bisogno di tenere traccia di oggetti in movimento. La soluzione è in grado di operare su qualsiasi rete WiFi, eliminando così i costi di infrastrutture dedicate".
Fonte:Portel.it


News correlate a "Il WiFi utilizzato per il tracking":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: