Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Si conclude con un nulla di fatto il meeting della ITER.

Condividi:         ezechiel2517 22 Dicembre 03 @ 15:00 pm

I membri del progetto ITER (International Thermonuclear Experimental Reactor) si sono incontrati venerdi e sabato a Washington per considerare dove verra' costruito il primo reattore a fusione nucleare, ma non sono riusciti a trovare un accordo. Il progetto ITER e' una joint venture che comprende USA, Cina, Russia, Corea del Sud, Giappone e Europa.
I siti candidati erano due: Cadarache nel sud della francia e Rokkasho in Giappone. Alla collocazione Europea erano favorevoli, oltre agli europei, Russia e Cina, mentre USA e SudCorea hanno votato a favore della collocazione Giapponese.
Oltre al prestigio, all'opportunita' di nuovi posti di lavoro e alla possibilita' di ospitare un progetto unico che prevede la cooperazione dei maggiori Paesi, il progetto ITER porta con se anche un budget da 10 miliardi di euro. L'obbiettivo e' la creazione di un reattore a fusione termonucleare che produca energia pulita in totale sicurezza.
La fusione nucleare e' il processo che avviene nel sole e consiste nell'unione di due atomi leggeri (come l'idrogeno). Questo processo porta alla creazioni di atomi che non sono dannosi. La fissione, il metodo che viene usato oggi nelle centrali nucleari, invece prende energia dalla rottura di un atomo pesante in tanti fragmenti che rimangono radioattivi e che quindi sono dannosi per la salute.

Articolo Completo
Il sito ufficiale del progetto ITER


News correlate a "Si conclude con un nulla di fatto il meeting della ITER.":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: