Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

News in pillole 04 dic.2003

Condividi:         ale 1 04 Dicembre 03 @ 19:00 pm

NTT userà Linux per i suoi telefoni 3G"La società giapponese NTT DoCoMo, che per prima al mondo ha lanciato i servizi 3G, ha intenzione di creare uno standard per i telefonini di ultima generazione.
Per anticipare i tentativi di Microsoft di invadere il mercato dei sistemi operativi per dispositivi mobili, NTT ha deciso di adottare software GNU/Linux per i suoi cellulari 3G. La società ha quindi annunciato che lancerà il primo cellulare 3G basato su sistema Linux nell'autunno 2004. Oltre a ridurre i costi di produzione dei dispositivi mobili, uno degli obiettivi della NTT DoCoMo è quello di stabilire uno standard mondiale prima di Microsoft."

Tutte le caratteristiche di Microsoft Speech Technologies
"La software house di Seattle ha annunciato oggi le nuove caratteristiche e funzionalità incluse nel nuovo software server side Microsoft Speech Server e nel SASDK (Microsoft Speech Application Software Development Kit) preparato per gli sviluppatori.
Questi due nuovi prodotti costituiscono una robusta piattaforma per tutte le web agency e le compagnie che intendono sviluppare, testare e distribuire applicazioni a riconoscimento vocale web based e non che siano in grado di aumentare la produttività, creare nuove opportunità di guadagno e ridurre i costi integrando in maniera notevole le infrastrutture dedicate al customer care.
Tutte le società coinvolte nel processo di beta testing, tra le quali spiccano Intel e Intervoice, assicurano che la piattaforma è estremamente stabile, performante e scalabile.
Per approfondire cliccate qui."

Connettività: lo streaming video è il futuro
"Il colosso fornitore di connettività Comcast ha inserito nella sua home page un player video come mezzo per accreditarsi come portale rivolto ad utenti dotati di connessione a larga banda.
L'innovativo sistema di comunicazione utilizza appieno le potenzialità offerte dalla nuova release di Flash Mx 2004 e Flash Communication Server, application server per lo streaming video sempre di Macromedia.
Degni di nota sono il rifiuto di Comcast ad utilizzare altri sistemi considerati standard per lo streaming, quali Windows Media Player o Real One, e l'importanza riconosciuta agli elementi multimediali nei portali di ultima generazione, non a caso Comcast, grazie ai suoi quasi cinque milioni di utenti, è da considerarsi indicatore delle tendenze dominanti sul Web d'oltre oceano in questo momento.
Per saperne di più cliccate qui."

Nuove specifiche Java da IBM e BEA
"IBM e BEA hanno annunciato di stare lavorando su tre nuove specifiche Java: Service Data Objects, Work Manager for Application Servers e Timer for Applications Servers.
Le due compagnie hanno reso noto che non rilasceranno prodotti basati sulle nuove specifiche per almeno un anno, durante il quale diffonderanno parecchia documentazione tecnica in modo tale che gli sviluppatori abbiano il tempo di acquisire le nuove API.
Delle tre specifiche annunciate la Service Data Objects appare la più interessante: fornisce una metodologia che punta ad unificare il modello di programmazione per la manipolazione di dati provenienti da diverse sorgenti dati come database relazionali e servizi Web."



Un commento a "News in pillole 04 dic.2003":
disgrazia disgrazia il 04 Dicembre 03 @ 21:47 pm

Date un occhio qui:
http://www.3gnewsroom.com ... ws/dec_03/news_3998.shtml

Risulta che la scelta di Linux non è univoca, e che NTT non si pone affatto in contrasto con microsoft.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: