Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

La soluzione vietnamita per combattere la pirateria

Condividi:         webmaster 2 11 Novembre 03 @ 08:00 am

Hanoi, Vietnam. Un'altra rivoluzione è alle porte.

Questa volta non ci saranno sanguinosi scontri tra guerriglieri ed eserciti: lo scontro dei nipotini di Ho Chi Minh sarà contro una delle più potenti multinazionali del mondo: Microsoft.

"Stiamo cercando poco per volta di eliminare Microsoft" ha dichiarato Nguyen Trung Quynh portavoce del Ministero della Scienza e Tecnologia del Vietnam.
Paradossalmente questa necessità nasce da un accordo siglato nel 2001 tra il governo vietnamita e gli Stati Uniti, patria dell'impero di Bill Gates, per cui lo stato asiatico si è impegnato a contrastare il crescente fenomeno della pirateria del software.

Eliminare Microsoft quindi per utilizzare software open-source (prodotti che possono essere scaricati d Internet gratuitamente e che svolgono gli stessi compiti dei tanto celebrati prodotti Microsoft).
Microsoft Windows e Office in Vietnam costano almeno 140 dollari (ricordiamo che il reddito pro capite annuo per la maggior parte dei vietnamiti si aggira attorno ai 420 dollari), mentre una copia piratata degli stessi prodotti puo' essere trovata in diversi negozi di Hanoi per meno di $10. Risultato: circa il 97 per cento dei programmi usati in Vietnam sono stati illegalmente copiati.

La logica economica dell'usare software libero è quindi una necessità.
Nota a margine: Ma quale è il vero valore dei prodotti Microsoft? una risposta viene dalla Thailandia: una analoga iniziativa del governo di Bangkok ha recentemente portato Microsoft ad abbattere i sui prezzi in quel paese, dove il costo di un pacchetto Windows/Office è passato in poco tempo da 280 dollari a soli 40 dollari.

bloomriot.org



2 commenti a "La soluzione vietnamita per combattere la pirateria":
Mikizo Mikizo il 11 Novembre 03 @ 11:52 am

"quale è il vero valore dei prodotti Microsoft?"
mmmmm....
allora, facciamo due conti...
se OpenOffice è gratis...
allora MS Office vale...
vale...
mmmmm...

Frengo78 Frengo78 il 11 Novembre 03 @ 14:03 pm

Nn semplificherei cosi tanto. Microsoft sostiene dei costi per il suo office tra programmazione e markentig che open office non ha

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: