Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Stanca emana Direttiva per l'Open Source nella P.A.

Condividi:         Frengo78 03 Novembre 03 @ 14:34 pm

Come riporta la nota a cura dell'ufficio stampa del Ministero per l'Innovazione e le Tecnologie, in soli 10 mesi si è completato definitivamente l'iter procedurale per introdurre una rivoluzione nell'informatica della Pubblica amministrazione italiana, aprendo la porta all'adozione di programmi software a codice sorgente aperto, ossia con la loro "mappatura genetica" ben evidente, e spianando la strada al riuso dei programmi nell'ambito delle varie amministrazioni pubbliche. Lucio Stanca, dinanzi alla Commissione Parlamentare di Vigilanza sull'Anagrafe Tributaria, ha infatti reso noto di aver appena firmato la Direttiva in materia di "Sviluppo dei programmi informatici da parte delle Pubbliche amministrazioni", di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, che comporterà vantaggi nella scelta dei programmi più efficienti e convenienti, ma anche risparmi derivanti dalla condivisione conseguente al riuso all'interno delle amministrazioni pubbliche.

Fonte: VnuNet
Articolo: link



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: