Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Da Bruxelles una guida all'Open Source

Condividi:         webmaster 24 Ottobre 03 @ 09:00 am

Punto Informatico scrive:

Esperti dell'Unione Europea hanno pubblicato delle linee guida per aiutare le pubbliche amministrazioni nell'approccio all'open source e nella scelta di alternative agli applicativi proprietari.

Bruxelles - Aiutare le pubbliche amministrazioni a decidere quando e come migrare al software open source. È questo l'obiettivo principe di un documento in lingua inglese, l'Open Source Migration Guidelines (in formato PDF), pubblicato di recente dalla Commissione Europea Interchange of Data between Administrators (IDA) insieme ad un modello (in formato Excel) per la comparazione dei costi d'installazione fra il software open source e quello proprietario.

"Queste linee guida - si legge nell'home page dell'iniziativa - sono state create per aiutare gli amministratori pubblici a decidere quando è il caso d'intraprendere una migrazione al software open source e descrivere, in termini tecnici d'uso comune, come questa può essere effettuata".

La guida dell'IDA, redatta grazie alla consulenza di esperti del settore pubblico provenienti da Italia, Danimarca, Finlandia, Germania, Malta, Olanda, Spagna, Svezia e Turchia, fornisce tutta una serie di suggerimenti volti ad aiutare gli amministratori a decidere non solo se e in che ambiti passare al software open source, ma anche quali prodotti scegliere e quali passi seguire durante la migrazione.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: