Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Guida a eMule

Network/P2P
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
2. L’installazione

eMule è distribuito gratuitamente all’indirizzo http://www.emule-project.net/
eMule è dotato di un semplice Wizard che ne facilita il processo d’installazione, con le voci più ostiche e di più difficile comprensione già impostate di default. Una volta partito il Wizard le voci dobbiamo impostare sono:

• Nick eMule. È il nostro nickname. Di default ci sarà “http://www.emule-project.net”. Possiamo impostare il nome che preferiamo. Il nick non è identificativo, il che vuol dire che possono coesistere nelle reti eMule anche differenti omonimi. Questo ci permette di scrivere il nostro nome (ad esempio “manu”) anche se questo è già utilizzato da altri utenti.

• Porte e connessione. Il settaggio ed il funzionamento delle porte di comunicazione è di vitale importanza per il corretto funzionamento di eMule. Le porte utilizzate di default sono la TCP 4662 per la rete ed2k e la UDP 4672 per la rete Kad. Entrambe queste porte possono essere modificate, qualora nel computer o nella rete che stiamo utilizzando non siano disponibili quelle di default. Se le porte sono chiuse, otterremo un ID BASSO, viceversa se la nostra rete ci permette una corretta comunicazione tramite queste porte, otterremo un ID ALTO.

• Priorità di Download e Upload. In questo passaggio il Wizard ci chiede se vogliamo che eMule gestisca per noi la priorità in Download ed Upload. Consiglio di lasciare le impostazioni di default, ovvero di spuntare entrambe le voci. In questo modo eMule darà precedenza ai files meno condivisi e meno diffusi in rete, ovvero anche i file con poche fonti potranno essere scaricati con una certa facilità ed in tempi minori.

• Invio Chunk completi. Consiglio di spuntare anche questa voce come di default, affinché i server abbiano un numero maggiore di fonti disponibili.

• Server e Rete. È conveniente essere connessi sia a Kad che ed2k, quindi consiglio di lasciare anche qui le impostazioni di default. Sconsiglio invece la connessione sicura, come del resto è disattiva di default.

• Velocità di connessione. Completata la fase di installazione eMule ci proporrà una schermata dove dovremo scegliere il nostro sistema operativo (Win2K/Xp oppure Win98/Me) e di seguito la nostra velocità di connessione ad internet. Impostare una connessione più lenta di quella realmente disponibile limiterà il programma.

Tutte le impostazioni settate col wizard potranno essere modificate in un secondo momento scegliendo la voce “Opzioni”.


Network/P2P: Dylan666 [382 visite dal 19 Settembre 05 @ 23:01 pm]