Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Utilità
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
5. Pronti al backup

LE OPZIONI DEL BACKUP

A questo punto, tutto è pronto per effettuare il backup del DVD. Fare click sul pulsante Backup. Verrà visualizzata questa finestra di dialogo, le cui opzioni saranno in parte utilizzabili solo dopo aver installato il software di masterizzazione Nero.



Come si nota, questa finestra si compone di 5 tabs, vale a dire:

Il tab Target Device, dov’è possibile:

selezionare il tipo di backup desiderato, ossia cartella sull’Hard Disk o Immagine file .ISO;

scegliere il percorso nel quale saranno creati i files di backup del DVD;

disporre se si vuole che DVD Shrink crei le cartelle VIDEO_TS e AUDIO_TS, o che invece i files del backup vengano creati direttamente nella cartella selezionata nel tab precedente;

Il tab DVD Region: è possibile selezionare il codice regionale che si vuole attivare, in modo che il DVD possa essere letto in un’area con determinati standard.
Il tab Quality Settings, dove si trovano le selezioni:

Perform deep analysis bifore backup to improve quality: migliora la qualità del video, consentendo a DVD Shrink di distribuire meglio il livello di compressione tra i vari filmati;

Compress video with high quality adaptive error compensation: consente a DVD Shrink di compensare eventuali errori di compressione, effettuando una comparazione tra il filmato originale e quello compresso; attenzione: può richiedere diverse ore.

Il tab Options, che comprende le seguenti opzioni:

Run backup in low priority mode: esegue il backup in modalità bassa priorità, in modo da consentire maggiore disponibilità di risorse per lavorare con il PC;

Shutdown computer when backup is complete: spegne il PC al termine del backup;

Play sound when complete: se si vuole che DVD Shrink riproduca un suono (che può essere scelto manualmente), al completamento del backup.

Il tab Burn Settings: consente di selezionare alcune opzioni relative al processo di masterizzazione (che sarà possibile direttamente, solo se sul sistema sarà installato il software di masterizzazione Nero); in particolare, si possono selezionare:

Volume Label: per attribuire un nome al volume (il DVD) da masterizzare;

Burn Speed: per scegliere la velocità di masterizzazione.


IL BACKUP

Dopo aver selezionato tutte le opzioni, DVD Shrink effettua il backup del DVD sulla base delle impostazioni selezionate (posizione, tipo di analisi e di compressione, etc.):




LA MASTERIZZAZIONE

La masterizzazione immediata automatica: DVD Shrink provvede non appena terminata la fase di codificazione, utilizzando il software di masterizzazione Nero.

La masterizzazione manuale: non appena sarà ultimato il processo di codificazione, la cartella VIDEO_TS o il file ISO contenente l’immagine del DVD da masterizzare, devono essere inseriti nel progetto di masterizzazione. Per i dettagli, consultare la guida relativa al software di masterizzazione installato nel sistema


Utilità: Dylan666 [283 visite dal 17 Ottobre 05 @ 23:01 pm]