Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
Glossario informatico
0-9 - A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Condividi:        

Glossario informatico: Big-Endian

Glossario informatico: una raccolta di tutti i termini informatici riguardanti Internet, l'informatica e i PC.

Autore della definizione: VitToRio123

Forma di memorizzazione dei dati digitali, nella quale il dato meno significativo si trova alla fine della sequenza di byte che rappresentano la grandezza.
Il nome è tratto dal romanzo "I Viaggi di Gulliver", di Jonathan Swift, nel quale si racconta del popolo dei Blefuschiani che erano soliti aprire le uova dal fondo, ovvero dalla "estermità più grande" (per questo chiamati "big endians" nel testo in lingua originale) entrati in guerra con i più famosi (e altrettanto piccoli) Lillipuziani quando questi decisero di rompere la tradizione iniziando ad aprire le uova dalla punta ovvero dalla "estremità più piccola" (detti per questo "little endians").

In informatica, memorizzare in modalità "big-endian" significa memorizzare una grandezza numerica superiore ad 1 byte (255) come sequenza di bytes componenti a partire da quello più significativo (il fondo dell'uovo, che è più grande) finendo con quello meno significativo: ad esempio il numero esadecimale "FF1000" può essere scomposto in "big-endian" nella sequenza FF 10 00; la data espressa nel formato anno/mese/giorno è una rappresentazione "big-endian" perchè il campo più significativo (l'anno) si trova all'inizio mentre quello meno significativo (il giorno) alla fine.

Vedi anche: Word; Little-Endian


Cerca anche su: Google, Wikipedia.
Questa definizione non è completa?
  • Migliorala tu stesso e contribuisci alla crescita del glossario.
  • Scrivi all'Oracolo di pc-facile.com e lui ti risponderà via e-mail entro 48 ore lavorative.
  • Invia questa definizione a un amico.