Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Cosa consigliate per un Backup... "alla buona"?

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Cosa consigliate per un Backup... "alla buona"?

Postdi marlon » 29/07/03 14:41

Ciao raga.

Posto la richiesta in questa sezione perché, in senso lato, ho un problema di "Security".
Ho cercato sui vecchi post e non ho trovato niente.
Se ritenete opportuno spostare il tutto altrove, fate pure.

La mia necesistà è la seguente: vorrei salvare il contenuto del mio HD casalingo su CD o CD-RW.

So che detta così sembra una affermazione cretina, a mano lo so fare da 20 anni, ma non riesco a trovare un cavolo di software che copii i miei file in maniera razionale, ottimizzando lo spazio sui CD per usarne il meno possibile.

Preferirei non ottenere un CD "codificato" (e quindi ripristinabile solo da quel software): di file > di 600 Mb non ne ho, e se servissero 3 o 4 CD in più per scrivere tutto non sarebbe un problema.

Più che un BackUp vorrei fare una semplice copia, mantenendo intatta la struttura delle directory, ma in maniera semi-automatica: finito un disco me ne chiede un'altro e via così.

Conoscete qualcosa che possa fare al caso mio :?:

Grazie in anticipo dei suggerimenti.

Marlon
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Sponsor
 

Postdi dado » 29/07/03 18:26

Come sempre, dipende anche dalle tue esigenze, ovvero se sei disposto a spendere e quanto sei disposto a spendere.

Se vuoi programmi gratuiti, guarda qui o su tuttogratis.

Se invece vuoi programmi più professionali, ma anche decisamente più costosi, puoi affidarti a Drive Image o Symantec Ghost.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Frengo78 » 29/07/03 21:31

In questi casi consiglio sempre l'ottimo Cobian Backup

Vi prego, se visitate il sito sorvolate sull'idiota nell'home page: è l'autore del programma! :D

Cobian Backup is a multi-threaded program you can use to backup your files and directories from their original location to other directories/drives in the same computer or other computer in your network. Now you can altso backup to a FTP server. Cobian Backup exists in two different versions: application and service. The program uses very few resources and can be running on the background on your system, checking your backup schedule and executing your backups when necessary.

Features

You can automatically backup your files once, daily, weekly, monthly, on a timer basis or manually.
You can backup to other computers on the network, to other partitions or to a FTP server.
You can also save and open lists with different backup file sets.
The program creates a log file which optionally can be mailed to you automatically.
Cobian BackUp can be used as an application (Windows 95 /98 /ME /NT /2000 /XP) or as a Windows service (Windows NT /2000 /XP).
Cobian Backup has integrated compression capabilities, using the standard Zip algorithm. All the functions in the program can optionally be password protected.
Incremental backup
Live update
The program remembers the position of the window and the columns' width
Support for windows XP themes
Include/Exclude certain files using file masks
Drag and drop
Multilanguage support
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi dado » 29/07/03 22:21

Frengo78 ha scritto:Vi prego, se visitate il sito sorvolate sull'idiota nell'home page: è l'autore del programma! :D


Ehi, ha la mia stessa tastiera!!! Allora non è un idiota... :mmmh:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Cats

Postdi marlon » 30/07/03 10:59

Hei!

Ha un gatto in casa!

Confermo che non è un idiota!

Scherzi a parte.

La questione economica è importante, ma:

- di software commerciale ne ho a disposizione già in casa (ditta)
- è come usare il bazooka per sparare alle zanzare.

Circolano qui roba come CA Brighstore, ArcServe, BackUp Exec etc. etc. (anche in versioni particolari per le SAN e con Agent per gli autoloader da molti Tera).
Il fatto è che sono inutilmente complicati, pesanti e... completi.

Andrò a guardare il Cobian indicato da Frengo, anche se dalla descrizione sembra comunque fare molto più di quel che mi serve.

Per dirla in soldoni, a me più che un software per il backup basterebbe una utility.

Al limite qualcosa che, tenendo conto della dimensione dei singoli file e della capienza di ciascun CD, creasse una serie di batch contenenti dei semplici "Copy" che li riempissero con poco spreco di spazio.

Usando dei CD-RW già formattati basterebbe davvero il COPY, volendo usare i CD-R dovrebbe poter gestire direttamente la masterizzazione o appoggiarsi ad un software specifico.

Il vantaggio di copiare i file mantenendo visibile ed accessibile la struttura delle directory, ne permetterebbe l'accesso per un ripristino immediato.

Lo svantaggio è che si spreca dello spazio perché non si potrebbero "spezzare" i file per riempire i CD fino all'ultimo byte.

Il secondo problema è per me secondario (e limitabile usando i DVD).

Per ora grazie dell'aiuto.
Se vi viene qualche altra idea son qui ad ascoltare.

Miao!

M;-)
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Perbacco!

Postdi marlon » 30/07/03 11:07

Oh, raga, ma avete visto il sito del tipo (Cobian)?

Un Cubano,
laureato in Russia,
che vive in Svezia
e
che assomiglia al mago Casanova (tab "About me")...

...mitttico!

:D
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Nicola » 30/07/03 11:14

si puo` usare veramente il comando copy.. prima di tutto un bel copy /? .. e con adeguata sintassi si possono copiare i files solo se la data e` superiore per velocizzare il tutto ;)
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Frengo78 » 30/07/03 11:31

Marlon, cobian e' un programma gratuito. Se fa molto di piu di quello che chiedi che problema c'e'? Il problema sarebbe se facesse meno di quello che chiedi. Non ti serve la funzione "preparami il caffe"? Non usarla!

Il tipo deve essere proprio uno schizzato. Tempo fa c'era un altra sua foto nell'home page e mi pare che fosse mezzo ignudo. Vabbeh, simpatico
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

COPY

Postdi marlon » 30/07/03 11:56

Certo Nicola,

ad un parametro dell' XCOPY ci avevo pensato subito (a naso /E/H/Y, ma anche senza parametri fa lo spanning dei dischi).

Però XCopy va in sequenza: se finisce in una dir dove ci sono - estremizzo - 8 file da 340 MB l'uno, me li piazza in 8 CD separati (sprecando 310 MB su ciascuno).

Se esistesse qualcosa che, prima di iniziare la copia, aggiunge all'elenco della roba da copiare altri (es.:) 90 file per un totale di 300 MB, sarebbe l'utility che io cerco.

Sulla questione di non usare tutte le opzioni disponibili concordo pienamente con Frengo: non è un problema questo, ed ho già scaricato il Cobian Rel. 5 per provarlo nei prossimi giorni.

Però ho paura che, alla fine, quello che voglio fare io nessuno lo ha implementato e - spero di no! - sarò d'accapo.

Ora mando due righe al tipo Cuban/Russ/Svedese e sento cosa mi dice.

Se non mi prende per matto, magari mi risponde!
(e se mi prende per matto gli ricordo che anche le foto che pubblica non sono mica da ridere :-))))


Ciao e grazie di nuovo

M.
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Frengo78 » 30/07/03 12:23

Io al posto tuo farei cosi. Programmerei periodicamente un backup con cobian di tutto cio che ti serve ed otterei un gigantesco zip. Con un programma che permette di dividere i file se cobian non lo permette otterrei n file di esattamente 700mega e poi masterizzerei una serie di cd etichettati <data>_<numerofile>/<totalefiles> e mi risolverei il problema completamente gratis e senza scomodare il cubano svedese austro persiano ellenico
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

ZIppppp

Postdi marlon » 30/07/03 12:38

Frengo!

Allo ZIP ci avevo già pensato!
Permette anche lui lo spanning su più dischi e non serve Cobian.

Il guaio è che ti occorre una quantità di tempo e di spazio libero su disco (file temporaneo) proprozionale all'ammontare dei dati da comprimere.

Ed io non sono così ricco in termini di Mega.

Poi.

Un prog che divida i file alla dimensione che ti serve l'ho già (es.: HjSplit), ma poi cosa fai al momento del restore?

Rimetti insieme uno Zip da 8 Giga?

No way!

Comunque ho già scritto al bulgaro/finlandese/honduregno/indiano/marziano e vediamo cosa vien fuori.
Se non altro mi saprà almeno dire se il suo software fa o non fa di queste robette.

Ciao

M.
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Frengo78 » 30/07/03 12:56

Beh si, hai ragione!
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Mr. Cobian risponde così

Postdi marlon » 07/08/03 11:04

Ola.

Avevo detto che avrei scritto al prode Cobian ed ecco la sua risposta:

Mr. Cobian ha scritto:Hello Marlon,

Sorry for the delay, I have been on vacations on another city.

Cobian Backup could do this job for you, but it has no CD-Burner drivers.
That means that it cannot burn directly into the CD.

There is one way to do that:
to use the program DirectWrite that provides an interface for Cobian Backup to access the burner.

DirectWrite is installed with Easy CD Creator.

Regards

A questo punto devo trovare il tempo di installarmi il software e provare un po' a vedere cosa riesco a tirarci fuori.

Qualcuno sa mica dirmi se il citato DirectWriter si può trovare in giro (regolarmente) come utility separata da Easy CD Creator?

Normalmente uso Nero e poco altro e l'ultima versione regolare che ho di EasyCD, era abbinata ad un masterizzatore 2x del giurassico.

L'alternativa penso possa solo essere quella di farsi creare dal Cobian Backup tanti "blocchi" di dati quanti sono i CD necessari a contenerli, ma non so se 'sto S/W può creare differenti Directory.
In effetti Mr. Cobian non è stato molto prodigo di spiegazioni sul COME fare.

Ogni suggerimento è il benvenuto.

Ciao!

Marlon
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Nicola » 07/08/03 12:37

un metodo sarebbe dividire i files in piu` directory catalandoli per mese - categoria o altro e fare piu` backup
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi hexen » 07/08/03 12:52

Se hai InCD o equivalenti non puoi dire a Cobian di salvare direttamente sul CD?
Io lo faccio con Pocomail che ha la sua utility backup/restore, tramite la quale dico di fare il backup su [lettera del masterizzatore]:\Backup_Posta ed è sempre andata ;)
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi Frengo78 » 07/08/03 13:12

Sara' che coi programmi del tipo , direct write, incd e simili ho sempre avuto un pessimo rapporto ma ti sconsiglio vivamente di usarli per dei backup importanti.
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi marlon » 08/08/03 11:39

Eccolo.

Nicola ha scritto:un metodo sarebbe dividire i files in piu` directory catalandoli per mese - categoria o altro e fare piu` backup

Sì, hai ragione, ma non vorrei farlo a mano...

Hexen ha scritto:Se hai InCD o equivalenti non puoi dire a Cobian di salvare direttamente sul CD?

In effetti uso InCD e ci proverò.

L'unico inghippo è che "sarei" in ferie dall'inizio della settimana, e quindi "dovrei avere" molto tempo libero.
Invece sono già stato 4 volte in ufficio (6 ore a volta) ed anche a casa mi rompono continuamente le s-palle col cellulare e l'e-Mail.
Insomma: spero di riuscire a trovare il tempo (e la voglia) per metter su il Cobian BKP prima di martedì.
Poi, se Dio vuole, me ne vado in V*A*C*A*N*Z*A per una settimanina e dovrei riuscire a rendermi irraggiungibile.
Naturalmente, COLCA che mi porto dietro dell'hardware che non sia il mio fido GPS portatile!

Frengo78 ha scritto:Sara' che coi programmi del tipo , direct write, incd e simili ho sempre avuto un pessimo rapporto ma ti sconsiglio vivamente di usarli per dei backup importanti.

Mah!
Anche io non li ho sempre trovati spettacolari.
Uso un CD-RW per spostare comodamente roba tra l'ufficio e casa ed ogni tanto si incasina.
Però i problemi penso siano dovuti al differente hardware ed alla diversa versione del software più che non alla tecnologia in sé.

I dati che trasposto in un senso e nell'altro arrivano integri.

Al di là di tutto: se, una volta backuppati, i dati sono accessibili e leggibili, riterrei di poter stare tranquillo.

E poi c'è sempre l'ultima risorsa che consisterebbe nel masterizzare su CD-R il contenuto dei CD-RW ottenuti con InCD o Company.

Mi sembra un sistema parecchio farragginoso per procedere, ma il salvataggio dei dati non è che lo faccio su base settimanale (e recupererei i CD-RW per il successivo giro).

Vi farò sapere quando (e se) riuscirò a mettere la testa sul problema.

Saludos.

M.
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Nicola » 08/08/03 11:45

sicuramente se vuoi usare InCD devi come minimo avere la stessa versione su entrambi i PC ;)
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Mica vero!

Postdi marlon » 08/08/03 12:14

Nic ha scritto:sicuramente se vuoi usare InCD devi come minimo avere la stessa versione su entrambi i PC

Mica vero!

Esiste un buon livello di compatibilità tra le diverse versioni di InCD e persino con altri software di Packet-Writing!

E' chiaro che più sei uniforme e meglio lavori (come affidabilità...), ma ho provato proprio l'altro giorno a passare dati tra il mio attuale PC (InCD 3.37) ed il vecchio PC con masterizzatore HP 2x (con qualcosa di EasyCD) e tutto ha funzionato in entrambi i sensi.

Comunque hai ragione: perché rischiare? ;)
marlon
Utente Senior
 
Post: 190
Iscritto il: 27/05/03 10:08
Località: PO

Postdi Frengo78 » 08/08/03 14:00

E se spendessi qualche eurino per unita di backup a nastro?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Prossimo

Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Cosa consigliate per un Backup... "alla buona"?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti