Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Linux vs Windows, se fossero a pagamento entrambi...

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Linux vs Windows, se fossero a pagamento entrambi...

Postdi Maurizio74 » 02/07/07 17:45

E' da un pò che ho questa curiosità/domanda che mi gira per la testa, come da titolo del topic se fossero a pagamento entrambi gli SO (ed a parità di cifra)... quale scegliereste e perché :?:

Ciao, in attesa di numerose risposte e motivazioni :)
Avatar utente
Maurizio74
Utente Senior
 
Post: 885
Iscritto il: 19/01/03 16:35
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi gunter » 02/07/07 19:24

La domanda è un po' strana perchè ci sono versioni di linux a pagamento red hat, suse, xandros,linspire, mandriva,...
E sul mercato server quest'ultime vanno già per la maggiore a differenza del mercato desktop dove linux occupa una piccolissima parte...

Il problema maggiore sta tutto nel supporto hardware, mi spiego meglio se io pago voglio un prodotto che possa andare sul computer che ho a disposizione e non voglio esserne limitato, intendendo hardware in tutta la sua estensione dalla scheda video allo scanner...

Sceglierei linux perchè mi trovo meglio e mi sento a mio agio, ma è possibile che a quel punto la mia scelta vada ad un sistema bsd o ad un mac...

Una precisazione, affinchè ogni distribuzione linux diventi a pagamento dovrebbero cambiare anche molte licenze sui software e kernel per questo sistema operativo secondo me.
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Maurizio74 » 03/07/07 19:16

Vero ho dimenticato alcuni punti, cioè la scelta andrebbe fatta per distribuzioni desktop ed un'uso "normale" (scusate il termine, ma è per far capire un'uso scarico posta-navigazione internet-giochi etc...), immaginandole tutte a pagamento ed allo stesso prezzo (ubuntu-redhat & soci, windows xp-vista & soci), quindi con il solo dover scegliere se un SO o l'altro ;) :)

Ovviamente è una domanda "allo stato attuale" di sviluppo, più esattamente sarebbe una domanda del genere: "acquisto un pc e devo mettere un sistema operativo, spesa identica in entrambi i casi, cosa scelgo ?" :)

Ciao, e fatemi sapere come la pensate ;)

[OT]
@gunter tu non fai testo, sei mod della sezione linux, troppo di parte :P
scherzo ;)
[/OT]
Avatar utente
Maurizio74
Utente Senior
 
Post: 885
Iscritto il: 19/01/03 16:35
Località: Roma

Postdi Dylan666 » 07/07/07 02:14

gunter ha scritto:Il problema maggiore sta tutto nel supporto hardware


Magari! Prova a cercare per Linux un prodotto equivalente a Dreamweaver... non ditemi NVU che supporta a malapena i layer...

Una mia amica che avrebbe voluto usare Linux per la sua web radio non ha trovato programmi equivalenti a quelli per Windows...

Insomma, la scelta dipende anche da quello per cui userai il PC: in certi campi il parco software non è competitivo allo stesso modo.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 07/07/07 10:39

Si hai ragione effettivamente in alcuni campi non c'è ancora qualcosa di simile/paragonabile, in effetti bluefish, quanta plus, ecc... sono strumenti per una persona che sa programmare in php e conosce html ecc...
Però è un problema piuttosto relativo rispetto a non riuscire a far andare a pieno regime la propria scheda video o qualche altro pezzo, inoltre qualsiasi distribuzione da la possibilità di emulare molto facilmente quei software solo per windows quindi lo vedo proprio come un problema relativo...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 07/07/07 11:19

L'emulazione per software complessi come Dreamweaver CS3 purtroppo è ancora un miraggio. Già la versione 8 la si riusciva a far girare ma mooolto lentamente (ho letto). L'hardware compatibile con Linux posso avere l'accortezza di scegliermelo prima, ma se certi programmi professionali non esistono c'è poco da fare...
Per questo secondo me è maggiore il problema software che non hardware.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 07/07/07 11:37

NVU è ancora mediocre rispetto a dreamweaver, ma altri software sono mediocri su windows mentre per gnu/linux sono ottimi...anche per windows è un problema di sofware? ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 07/07/07 11:44

Sicuramente! L'obiezione vale in entrambe le direzioni!
Linux per il mondo server, di rete e forse di programmazione è molto più versatile di Windows. Il pinguino è molto specializzato in questi campi (secondo me) mentre per altri ha lacune mostruose, almeno in ambito professionale
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 07/07/07 12:43

Ambito professionale è un po' vago ma per esempio i software per il pinguino di applicativi tipo CAD ecc sono superiori a quelli per windows, dai un'occhiata a quanta plus per trovare un sostituto di dreamweaver avanzato...
Forse in ambito musicale non raggiungono ancora il livello di Cubase(windows) e logic(apple), ma per il resto è solo che si è abituati a conoscere certi programmi piuttosto che altri e non il fatto che sia carente il parco software professionale...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 07/07/07 14:23

gunter ha scritto:Ambito professionale è un po' vago

Vero, intendevo certi specifici campi.
Diciamo che la mancanza di porting in Linux di certi software che sono praticamente un must nel loro campo è il grosso problema. Oltre al web design penso a un concorrente di Rhino o Cinema 4D, o di Premiere o di InDesign. Per ora almeno di sostituti validi non ce ne sono, nemmeno secondo le riviste dedicate a Linux
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 07/07/07 14:59

Anche qui, probabilmente non esiste un tool che racchiude così tante funzionalità come ad esempio premiere, ma con l'insieme di un paio di programmi si possono avere le stesse caratteristiche ad un livello buono...Contando che premiere costa pure 1000 euro...Inoltre per esempio shrek è stato fatto con un sistema linux quindi a livello veramente professionale non mancano i tool...
Vabbeh se andiamo avanti così non fineremo più (e io sono un po' troppo di parte probabilmente ;) ), in parte sono sicuramente d'accordo con te, ma secondo me la maggior parte delle persone non sa che ci sono ottimi software per linux con cui potrebbero rimpiazzare i rispettivi di windows o di apple.
;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 07/07/07 15:05

Ripeto, se ne trovi di validi per la composizione visuale di pagine html/PHP sono tutto orecchi. Non è uno sfottò, è proprio una richiesta ;)

Ho notato con dispiacere che NVU è stato quasi abbandonato, Kompozer lo è di certo e tutti gli altri (da BlueFish in poi) praticamente sono di aiuto alla scrittura del codice. Per la gestione complessa dei layer anocra nulla
:(
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46


Torna a Discussioni


Topic correlati a "Linux vs Windows, se fossero a pagamento entrambi...":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti