Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

banning usato spropositatamente

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

banning usato spropositatamente

Postdi dado » 03/11/02 23:57

Secondo voi è lecito bannare un utente solo perchè è in disaccordo con il webmaster e cerca di difendere le sue idee (civilmente) e quelle di un suo amico utente bistrattato da tutti soltanto perchè s'era lamentato di problemi di sicurezza del sito (e qualche scaramuccia del genere)?
Secondo me è abuso di potere. Non vi sto a spiegare tutto il resto, xè sennò vi infervorate...
Volevo solo sapere qcosa di più sul banning e su come funge.
Graize.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Sponsor
 

Postdi BianConiglio » 04/11/02 00:03

I forum non sono repubbliche. Il wm ha diritto di vita o di ban su tutti gli utenti.

La netiquette è certamente una cosa civile, ma non è rispettata poichè "obbligatoria".
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi dado » 04/11/02 00:07

peccato che in qs sito io non abbia mai visto nessun minimo riferimento alla netiquette.
C'è ogni sorta di cosa che ad es noi moderatori di pc-facile oscureremmo... è qs che non capisco...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi BianConiglio » 04/11/02 01:54

bè c'è poco da fare....il tutto sta nel buon senso di chi ha il potere..

:arrow: Ciampi : Il potere è giustificato solo nel servizio ai cittadini.
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi zello » 04/11/02 09:00

His network his rules.
La democrazia su Internet non esiste - il proprietario/padrone del sito fa ciò che vuole. Se il modo in cui si comporta è illogico/scorretto/irrazionale, probabilmente gli utenti abbandoneranno il sito, e si troverà il sito deserto. Ma il concetto di giusto/ingiusto non esiste su Internet - non ci sono tribunali a cui appellarsi.
Spesso su inna (e su nanae) si presenta gente con una delle seguenti due lamentele:
1) ma come, su it.xxx.xxx.moderated il moderatore mi censura i miei articoli, ma lo fa per ripicca (invidia/odio/gelosia, o qualsiasi altro motivo apparentemente illogico). Risposta: e allora? se non ti piace, chiedi che sia aperto un gruppo simile, e proponiti come moderatore. Se gli utenti saranno d'accordo, firmeranno la tua richiesta.
2) ma come, la mia *importantissima* posta è stata bloccata da Spews/Osirusoft/Sbl. Risposta: a) le blacklists non bloccano niente, listano e basta b) l'amministratore del mailserver ha deciso che non vuole posta dal tuo IP - e - visto che è il suo server - può farci quello che gli pare. Anche rifiutare posta da tutti i dominii che contengono un 4 nel nome, o da tutti i dominii italiani nei giorni pari del mese.

Life sucks.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Nicola » 04/11/02 19:45

concordo con zello.

Ad es. : io ho un mailserver e voglio blacklistare i talebani. Posso.

Sulle mie cose posso fare quello che voglio, quindi gli amministratori dei forusm sono proprietari di essi e lo gestiscono come meglio credono.

Anche se per correttezza bisognerebbe gestirli in modo giusto.

Questo però non è il caso di nessun forum/newsgroup che ho frequentato.

Ma le eccezioni ci sono, purtroppo.

Ciao!
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Frengo78 » 04/11/02 20:39

Io parto dal presupposto che un forum (ma il discorso puo essere esteso anche alle chat e ad altri contesti della vita reale secondo me) è un luogo pubblico. Da un luogo pubblico non posso essere cacciato senza motivo e soprattutto non posso essere cacciato per le mie idee o per altri motivi futili. Un luogo pubblico ha delle regole scritte e/o non scritte che qualcuno fa rispettare. Diciamo che qualsiasi sia lo stato iniziale delle cose si tenderà sempre all'oligarchia (L'ho letto fra le leggi di murphy :D). Quindi diciamo che chi è scomodo ad un determinato gruppo di persone tende ad essere emarginato o eliminato/bannato.
Un forum quindi potrà essere piu tollerante di altri oppure piu anarchico o piu autoritario ma cmq, le decisioni del gruppo o dell'unica persona che ha l'autorita su di esso, per quanto siano contestabili, sono cmq valide

Il sistema purtroppo funziona cosi da sempre.
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi dado » 04/11/02 22:37

wow... non credevo di arrivare ad essere addirittura scomodo a qcuno. Da qd conosco te Fre, e facciamo gli spettacolini di Zelig, me ne capitano di tutti i colori... :lol:
Cmq, ho scritto un'email al WM di tale sito ed è risultato che il mio banning era stato fatto x errore tramite uno script inserito da qualche prila nel forum. Cmq, complimenti... sicurezza 0! 8)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Frengo78 » 05/11/02 00:57

Dado, se ti metti una bella coppola sembri il nonnino dei vecchi manifesti di virgilio. Altro che piemontese!!! Come hai fatto a farti levare quel ban? una colata di cemento sul wm del sito? Un azione a colpi di lupara?

No cmq il concetto che ho espresso in precedenza credo che sia cmq valido
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi zello » 05/11/02 08:47

un forum ... è un luogo pubblico

Un forum è un luogo privato, istituito su mezzi privati.
Non c'è nulla di pubblico su internet (beh, nulla no, ma quasi). Gli stessi newsgroup (le varie gerarchie) NON sono pubbliche (vai sul sito della GCN, lo dicono chiaramente). E' una mera cooperazione di proprietà private, e ha carattere anarchico, ma privato.
E se io non ti voglio fare entrare a casa mia perché - che so io - non mi piace il tuo nick, posso farlo, e non potrai certo appellarti da nessuna parte.

Una cosa è ciò che è considerato corretto o scorretto, un'altra è ciò che è possibile. Cacciare un utente del proprio sito per disaccordo di opinioni è una cosa scorretta, ma perfettamente possibile (e legale, e, per quanto strano, non escluso neppure dalla netiquette).
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi dado » 05/11/02 20:20

Frengo78 ha scritto:Dado, se ti metti una bella coppola sembri il nonnino dei vecchi manifesti di virgilio. Altro che piemontese!!! Come hai fatto a farti levare quel ban? una colata di cemento sul wm del sito? Un azione a colpi di lupara?

No cmq il concetto che ho espresso in precedenza credo che sia cmq valido


Eheh... semplicemente conosco il WM di persona!! :lol:
Cmq è stato un errore... sarà meglio per lui, Dado nin peddona... 8) :lol:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Andrea87 » 05/11/02 21:38

dado ha scritto:Eheh... semplicemente conosco il WM di persona!!


COOOOOOOOOOOOSA :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh:
e io che pensavo che il webmaster fosse un computer :D :D ;)


Editato da Nicola. Aggiustato il quote.
Andrea87
Utente Senior
 
Post: 857
Iscritto il: 03/09/01 01:00
Località: Venezia

Postdi Frengo78 » 05/11/02 22:46

Non il nostro wm Andrea! Leggi bene ;)
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi Andrea87 » 06/11/02 15:25

Scusa frengo, avevo letto solo il titolo e l'ultimo messaggio... :oops:
Andrea87
Utente Senior
 
Post: 857
Iscritto il: 03/09/01 01:00
Località: Venezia


Torna a Discussioni


Topic correlati a "banning usato spropositatamente":

PC usato
Autore: giovanni.lgn
Forum: Consigli per gli acquisti
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti