Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

portatile

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

portatile

Postdi mimmo78 » 19/06/06 16:51

Ho sentito dire che è preferibile strarre la batteria dal portatile quando è collegato alla rete elettrica, secondo voi è vero? Quale è il vantaggio?
mimmo78
Utente Junior
 
Post: 19
Iscritto il: 16/06/06 15:28

Sponsor
 

Postdi S@ra » 19/06/06 17:11

Si è vero; perchè si surriscalda e poi bisognerebbe scaricarla completamente prima di attaccare il pc alla rete elettrica.
Io non l'ho mai fatto perchè il pc lo uso sempre in casa (è raro che lo porto in giro) e la batteria non la userei più. Comunque ce l'ho sempre attaccato e ancora non ho avuto problemi.
Se vuoi vincere devi essere disposto a perdere.

http://lacompagniavirtuale.forumup.it/
S@ra
Utente Senior
 
Post: 175
Iscritto il: 17/04/06 19:32

Postdi Frengo78 » 20/06/06 12:44

Non so se sia vero o no ma mi domando chi lo faccia sul serio? Il bello del portatile e' proprio che se ci sono problemi di alimentazione switcha automaticamente sulla batteria che praticamente supplisce ad un gruppo di continuita'. Che senso ha sfilarla? Il rischio di danneggiare la mb del portatile per un calo di tensione non e' maggiore del costo di una batteria nuova? :D
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi S@ra » 20/06/06 15:32

Scusate, mi hanno messo in testa un pensierino...
è vero che un portatile dura moooolto meno di un assemblato?
Se vuoi vincere devi essere disposto a perdere.

http://lacompagniavirtuale.forumup.it/
S@ra
Utente Senior
 
Post: 175
Iscritto il: 17/04/06 19:32

Postdi Alexsandra » 20/06/06 16:09

Io ho un Toshiba Satellite e come tutti i portatili la batteria è un problema,ma credo che quello più grosso sia la ventilazione. Dipende anche da quanta "Birra" ha il portatile, al mio si è già bruciato un dissipatore, diciamo che sono comodi ma credo che sia vero che la durata è un pò limitata rispetto ad un assemblato
- Il primo fondamento della sicurezza non e' la tecnologia, ma l'attitudine mentale.

Win7 + Office 2003 Ita
Avatar utente
Alexsandra
Utente Senior
 
Post: 2358
Iscritto il: 09/01/06 20:31

Postdi S@ra » 20/06/06 18:20

:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
Se vuoi vincere devi essere disposto a perdere.

http://lacompagniavirtuale.forumup.it/
S@ra
Utente Senior
 
Post: 175
Iscritto il: 17/04/06 19:32

Postdi Frengo78 » 22/06/06 11:15

S@ra ha scritto:Scusate, mi hanno messo in testa un pensierino...
è vero che un portatile dura moooolto meno di un assemblato?


L'unica differenza e' che il desktop e' piu facile da riassemblare rispetto al portatile oltre che piu economico.

Del desktop cambi infatti facilmente qualsiasi componente, del portatile andare oltre l'espansione della ram diventa abbastanza complicato e oneroso anche per problemi di incompatibilita' hardware visto che molti costruttori usano standards di cui sono gli unici proprietari.

In sintesi.. il desktop lo riesci a far durare quanto ti pare, il portatile diventa obsoleto quando diventano obsoleti i suoi componenti base (mb + cpu + scheda video)
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino


Torna a Discussioni


Topic correlati a "portatile":

upgrade portatile
Autore: BORUX83
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite