Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Le professioni dell'IT

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Le professioni dell'IT

Postdi Frengo78 » 24/09/02 11:00

Credo che tutti coloro che operano nel settore delle IT si siano accorti che in italia manca tutto cio che serve ad inquadrarli e tutelarli nella loro professione. Mancano leggi, sindacati e altre organizzazioni ma sopratutto i contratti di lavoro ad hoc per le nuove professioni di settore.

A tal proposito qualcosa si sta muovendo. E' di qualche tempo fa una legge per l'istituzione di ordini professionali per chi opera a livello informatico. Per informazioni al riguardo: http://punto-informatico.com/p.asp?i=40918 ; e per leggere cosa ne pensa la IWA a proposito: http://punto-informatico.it/p.asp?i=41519&p=3

Che ne dite di discuterne?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Sponsor
 

Postdi piercing » 24/09/02 13:59

Beh, le normative e gli inquadramenti professionali esisterebbero pure, ma ci sono degli enormi ostacoli mentali al riconoscimento della figura del "consulente informatico".

Io stesso prova a spiegare ai miei da ormai un decennio qual'è il mio lavoro, ma non c'è nulla da fare, ogni Cliente che si cambia loro pensano che io abbia cambiato lavoro :lol:

Un tipo di lavoro del genere è l'antitesi per eccellenza del posto fisso, motivo per il quale è così complicato far capire a tutti (genitori, mondo politico, mondo imprenditoriale, burocrazie ed enti) di che tipo di lavoro si sta parlando.

La tipica struttura questo lavoro prevede una scalettatura, una sorta di struttura multilivello del lavoro che spesso corre sul filo della cosiddetta "intermediazione di manodopera" (vietata per legge).

Questo è spesso il motivo per cui la regolamentazione dei rapporti di lavoro in questo mondo è così complessa, proprio perchè è sottilissimo il rapporto esistente tra la prestazione di opera (manodopera, cioè digitazione in pratica), e la prestazione di ingegno (fattore che secondo me individua molto meglio questo tipo di rapporto di lavoro).

Il problema fondamentale è che tutto il sistema economico non prevede questo tipo di "consulenza" se non per i lavori da sempre esistiti (vedi medici, commercialisti, avvocati e professionisti in genere) che già si sono ormai da decenni organizzati con strutture "burocratiche" proprie.

Le mie guerre in questo settore sono state scritte negli annali (per aprire una posizione INPS per esempio, ma comunque in mille altri casi, una guerra fatta di interpellanze presso enti, vissute in pieno stile burocratese, ma io per fortuna mi diverto con queste cose...)

Il problema di fondo è quindi uno solo... ed è quello di un sistema economico nato solo dal punto di vista "industriale", e che quindi sottovaluta i sistemi "agricoltura" perchè obsoleto, e i settori "terziario" perchè troppo nuovo ed fa finta di ignorare completamente anche il settore "nuova economia" (pensate che addirittura non esiste un termine per definirlo... volevano includere tutto con la parola terziario, ed invece sono stati troppo poco lungimiranti e terziario non ci definisci proprio, perchè la nostra non è prestazione neanche di servizi, ma di vere e proprie "opere d'ingegno").

La risposta è una sola... nessuno è ancora pronto.... mentre il lavoro continua.

Per sistemare definitivamente questo mondo bisognerebbe praticamente riscrivere una buona metà delle norme legislative attuali... e sinceramente vedo la cosa poco proponibile.

Vedremo... nel frattempo potremmo fondare un'associazione... che tra dieci anni magari sarà la nuova confindustria.. chiamandola chessò confinformatica... e cominciare a portare sui tavolini "del potere" la nostra voce.... volendo si può fare... anzi io mi candido pure... che di esperienze ne ho già fatte un bel pò in merito...

PS: frengo.... come mai da un pò di tempo lanci idee intelligenti... sei a corto di ca22ate? ... con stima ovviamente :D
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 24/09/02 14:14

Immaginavo e speravo che avresti colto la palla al balzo. La tua opinione era proprio quello che serviva a lanciare questo topic nella maniera corretta. Non è che sono a corto di cazzate. Quelle ne sparo tante anche ora. Al massimo nei giorni scorsi ero a corto di cose furbe e quindi le mie cazzate non si mimetizzavano a dovere.
Io da solo sono troppo giovane per recepire determinate tematiche come questa che riguarda il lavoro. Ecco perche lanciare determinate discussioni puo divenire un punto d'incontro per approfondire e recepire l'argomento. Ed ecco perche il parere di un vecchietto (con stima ovviamente :P ) come piercing si rivela prezioso come la spiegazione del fatto di attualita fatta dal professore sessantottino (chi non ne ha avuto uno?) che smette per un attimo di spiegare la sua materia e risveglia il torpore mentale dei propri allievi abituandoli ad usare la testa.

Grazie del tuo intervento piercing. Nel prossimo messaggio cerchero di cogliere i punti salienti
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi piercing » 24/09/02 14:23

frengo ha scritto:Immaginavo e speravo che avresti colto la palla al balzo

Lo sai che certi ossi per me sono ghiotti :)

rifrengo ha scritto:Ed ecco perche il parere di un vecchietto (...) sessantottino

Eddai.... sono del 70 :lol:

ririfrengo ha scritto:Nel prossimo messaggio cerchero di cogliere i punti salienti

Attendiamo... eravamo stanchi di Internet e ragazzini.... (mettetegli i braccioli e fateli navigaààà...) ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 24/09/02 14:35

piercing ha scritto:Io stesso prova a spiegare ai miei da ormai un decennio qual'è il mio lavoro, ma non c'è nulla da fare, ogni Cliente che si cambia loro pensano che io abbia cambiato lavoro :lol:

Io pure ho lo stesso problema. I miei dicono che lavoro coi computer. E probabilmente mi immaginano in un arena da circo vestito con una giacca rossa a frustare questi terribili mostri come un domatore le sue tigri. Probabilmente non sanno che l'unica persona nell'ambiente che utilizza la frusta sul lavoro è Crista a spese del suo amministratore di rete. Cmq il nostro lavoro non è compreso nemmeno da chi avrebbe un istruzione sufficiente. E' difficile rendersi conto di qual è la difficolta del lavoro di un consulente informatico.

piercing ha scritto:Un tipo di lavoro del genere è l'antitesi per eccellenza del posto fisso, motivo per il quale è così complicato far capire a tutti (genitori, mondo politico, mondo imprenditoriale, burocrazie ed enti) di che tipo di lavoro si sta parlando.

Verissimo.
piercing ha scritto:La tipica struttura questo lavoro prevede una scalettatura, una sorta di struttura multilivello del lavoro che spesso corre sul filo della cosiddetta "intermediazione di manodopera" (vietata per legge).

E' infatti tipico che un consulente informatico svolga il suo compito a nome di un altra ditta che ha venduto la sua consulenza a terzi.
piercing ha scritto:
Questo è spesso il motivo per cui la regolamentazione dei rapporti di lavoro in questo mondo è così complessa, proprio perchè è sottilissimo il rapporto esistente tra la prestazione di opera (manodopera, cioè digitazione in pratica), e la prestazione di ingegno (fattore che secondo me individua molto meglio questo tipo di rapporto di lavoro).

Diciamo che essere inquadrati a livello di contratto nazionale come metalmeccanici o come commercio è alquanto bizzarro se si fa il webmaster, l'analista o il programmatore come dipendenti di una ditta. Lo stesso inquadramento di una segretaria o di un ragioniere (con tutto il rispetto per queste due categorie) non è adatto a chi presta il proprio ingegno.
Sul mio di ingegno sorvoliamo... ;) :P
piercing ha scritto:Le mie guerre in questo settore sono state scritte negli annali (per aprire una posizione INPS per esempio, ma comunque in mille altri casi, una guerra fatta di interpellanze presso enti, vissute in pieno stile burocratese, ma io per fortuna mi diverto con queste cose...)

Che guerre?
piercing ha scritto:Per sistemare definitivamente questo mondo bisognerebbe praticamente riscrivere una buona metà delle norme legislative attuali... e sinceramente vedo la cosa poco proponibile.

Riscrivere un intera legislazione? Impossibile finche si scannano su un singolo articolo di una legge
piercing ha scritto:
Vedremo... nel frattempo potremmo fondare un'associazione... che tra dieci anni magari sarà la nuova confindustria.. chiamandola chessò confinformatica... e cominciare a portare sui tavolini "del potere" la nostra voce.... volendo si può fare... anzi io mi candido pure... che di esperienze ne ho già fatte un bel pò in merito...

Qualche piccola associazione probabilmente esiste gia. Almeno sul web la voce si alza gia. Ma arriva a chi di dovere?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi piercing » 24/09/02 14:56

frengo... non ti cito frase per frase perchè dovrei fare un'opera da certosino del 1200 dell'abbazia di montecas(s)ino...

quindi vado a ruota libera... come al solito d'altronde...

la frase tipica per definire il consulente informatico è proprio quella...
quando i tuoi genitori parlando del tuo lavoro dicono "lavora coi computer"... quello è indice che sei un consulente informatico (la vogliamo proporre come definizione di legge? è cmq la più vera che attualmente esiste... figuriamoci...) :cry:

Crista... tesorina... può usare la frusta quando vuole... :P

Le mie guerre? beh... dovrei entrare un pò nel tecnico... ti cito solo la mia incursione con carabinieri nella sede INPS competente per farmi aprire una posizione (cioè in pratica per versare l'obolo (che non rivedrò mai) li ho dovuti costringere). Da quando successe questo fatto comunque devo dire che è uno degli enti che si è maggiormente aggiornato (anche se ancora non prevede un vero e proprio inquadramento specifico).
Ma a parte quella, piuttosto eclatante, tutte le altre si sono svolte, a vario titolo presso commercialisti, avvocati, notai, e persone stesse del mondo IT. Ce ne ho almeno una ventina di storie carine... ;)

vendere la consulenza a terzi... ma anche quarti, quinti, sesti e oltre... ci sono giri di società incredibili...

il paradosso è quello che se provi a fare una cosa del genere... cioè un tipo di lavoro così scalettato in un mondo dove ci sono norme un pò più chiare... chiuderesti dopo tre giorni (e te lo dico perchè ho provato a farlo... in campo industruiale...).

Io sinceramente non vorrei mai essere inquadrato in una sorta di contratto nazionale... il problema è infatti proprio quello.... che un contratto generico non potrà mai valere in ogni ambito della specificità del lavoro di consulente IT. Viva la libera contrattazione (io mi comporto così... ogni contratto col singolo consulente è redatto ad hoc sul rapporto con la persona... il problema nasce dall'inquadramento di questo contratto in uno degli ambiti lavorativi/contrattuali previsti, visto che tra l'altro ogni ente diverso non li prevede tutti allo stesso modo).

Purtroppo far nascere queste associazioni sui internet non ha molto valore: le idee vanno portate ai tavolini dei buoracrati... ma i contatti si trovano... sono o non sono romano??? :D

Sulla legislazione non so che dirti... se solo per l'abolizione dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori (non commento ma tanto già avete capito il mio punto di vista!) abbiamo alzato tutto sto casino... figurati quello che vuol dire riscrivere tutte le norme del lavoro per far spazio all'ITworld.

Ora la parola a qualcun'altro...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi piercing » 24/09/02 21:46

frengOT... mi sa che facciamo prima ad aprirci un forum nostro :D
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 24/09/02 22:47

Non è stata colta l'importanza e il grande impatto sociale di questo topic piercing :roll:
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi piercing » 24/09/02 23:13

infatti frengo... tutti a nero sti consulenti?? 8)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi kadosh » 24/09/02 23:38

Certo che se Frengo è Utente Off-Topi, Piercing è un Utente Out-Of-Mind che preferirei tradurre con Fori-De-Cervello! :D :D :lol:
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi piercing » 25/09/02 13:54

kad.. da te queste cose non me le aspettavo... vabbè... arriverò al ricatto economico! quando parli di me voglio sentire solo belle parole! :lol:

(...unghmpfffpghhh... mi trattengo per non parlareeee... :x )
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi kadosh » 25/09/02 16:41

Che fai...mi levi pure i soldi per le sigarette?? Tanto per quante poche ne fumo eheheh!! E poi...devo tenerti mentalmente allenato :lol: :lol: ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Mikizo » 25/09/02 17:05

----OTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOT----

Visto che ormai l'intero forum è un nido di OT, faccio notare che la coppia piercing-kadosh raggiunge e a volte supera ( :!: ) quella frengo-dado per comicità e verve. Propongo ( :idea: ) una sezione zelig in home page. ( :D )

----OTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOT----
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi dado » 25/09/02 23:47

Mikizo ha scritto:----OTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOT----

Visto che ormai l'intero forum è un nido di OT, faccio notare che la coppia piercing-kadosh raggiunge e a volte supera ( :!: ) quella frengo-dado per comicità e verve. Propongo ( :idea: ) una sezione zelig in home page. ( :D )

----OTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOTOT----


Accetto la sfida!!
8)
Tu Fre', che dici?

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi


Torna a Discussioni


Topic correlati a "Le professioni dell'IT":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti