Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

SETI@Home

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi BianConiglio » 20/05/04 12:32

interessante di brutto, poi fammi sapere
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Sponsor
 

Postdi pjfry » 20/05/04 12:47

tornando al discorso dei portatili... non si potrebbe riuscire a limitare il seti per fargli usare la cpu a meno del 100%? secondo me sarebbe una bella soluzione... solo che non ho idea di come si potrebbe fare... bisognerebbe creare un processo con la stessa priorità che usi la cpu senza scaldarla, ma si può? :-?
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Sergio1983 » 20/05/04 13:02

Si può fare creando un altro processo, con la stessa priorità di Seti, che occupi la CPU ma senza farla lavorare, una sorta di Ciclo Idle del Sistema che però competa a livello pari col Seti.

Altrimenti uno stop di 1 minuto ogni 5 dovrebbe essere sufficiente per permettere alle ventole di raffreddare un po' la CPU prima di riprendere la computazione.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi pjfry » 20/05/04 13:07

ma come si può occupare la cpu senza farla lavorare? con dei comandi tipo quelli usati dai programmi per raffreddare le cpu immagino :undecided:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Sergio1983 » 20/05/04 13:15

In effetti il Ciclo Idle del Sistema, introdotto nei sistemi di classe NT, esegue lo stesso compito dei vecchi WaterFall: nel tempo di CPU inutilizzato esso dà comandi di Idle, cioè di pausa. Basterebbe creare dunque un processo che mandi questi comandi per il 20%, 30%, 50% del tempo di CPU. Ovviamente questo processo dovrebbe avere priorità di un solo grado superiore a quella del Seti (dunque Inf.Normale, primo grado superiore a Idle), in modo da non ostacolare il normale uso del PC.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Dylan666 » 20/05/04 13:16

Dico la mia e naturalmente correggetemi se è una cavolata: i cpu grabber (o "slower") non irescono forse a rallentare la CPU a una percentuale prestabilita impegnando solo la restante parte? :undecided: :roll:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Sergio1983 » 20/05/04 13:19

Dylan666 ha scritto:impegnando solo la restante parte? :undecided: :roll:


E' praticamente giusto, però, per quanto paradossale, questi programmi devono impegnare la CPU a far niente... in modo da ridurre il consumo energetico e quindi il surriscaldamento. Devono esistere dei comandi appositi per questo.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Dylan666 » 20/05/04 13:28

Appunto, e dato che esistono anche per win 98/me e ne esistono da 11 Kb il progetto di BC pare fattibile :D
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi pjfry » 20/05/04 13:33

sergio non credo che puoi decidere facilmente di mandare la cpu al 50%, secondo me è + facile mettere il processo 'frenante' alla stessa priorità del seti che poi ci dovrebbe pensare windows a suddividere equamente la cpu ;)
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi pjfry » 20/05/04 13:38

tornando a delenda... sul server su cui lo sto testando c'è apache tomcat e altra robetta (oracle, un application server...)
c'era una pagina jsp che non si apriva mai, e killando delenda si è aperta in un decimo del tempo... come caspio è!?!?!? :aaah
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi h23 » 20/05/04 14:17

BianConiglio ha scritto:h23, sarebbe utile un prog che stoppa seti ogni tot secondi ? logico che ci metti qualche ora in più a finire la workunit ma il microprocessore non si riscalederebbe a manetta....facciamod ei test ?

interessante...
per me va bene, sei hai qualche test da farmi fare sono qui ;)
Cmq alla luce di quanto e' emerso, pensi sia meglio continuare sulla strada della sospensione programmata o su quella del processo frenante?
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi h23 » 20/05/04 14:20

sempre riguardo ai problemi di surriscaldamento sui portatili mi sono accorto che, sotto questo punto di vista, i migliori sono i powerbook della apple che hanno una dissipazione senza ventola ma efficientissima!
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi h23 » 20/05/04 14:22

Ribonix ha scritto:Vabbè, appena si torna in regime
perche', ora a cosa sei? :lol: lol ;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi pjfry » 20/05/04 14:28

pjfry ha scritto:tornando a delenda... sul server su cui lo sto testando c'è apache tomcat e altra robetta (oracle, un application server...)
c'era una pagina jsp che non si apriva mai, e killando delenda si è aperta in un decimo del tempo... come caspio è!?!?!? :aaah

boh adesso sembra normale con e senza seti... avrà fatto qualche casino il mio collega :D
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Ribonix » 20/05/04 15:41

x regime intendevo dire che andando all'indirizzo
http://setiathome2.ssl.berkeley.edu/fcgi-bin/fcgi?email=indirizzoemailSETI&cmd=user_stats_new
è possibile conoscere le statistiche personali opzione che al momento è stata temporaneamente(?) disabilitata...
May 19, 2004
Web site warning: Currently all the CGIs (user/team functions) are turned off as we are in the middle of database tuning. If you are trying to look up your stats, edit your account, etc., please try back again later.

Comunque ho appena sniffato la sessione... e le statistiche funzionano!!! 8)
(Name: Ribonix - Data Units completed: 24803 - Total computer time: 129238 hr 28 min 25.0 sec)
E' un POST sull'indirizzo shserver2.ssl.berkeley.edu credo in porta 80.
Non riesco a riprodurre la sessione nonostante gli input e gli output sono sempre gli stessi...
la connessione c'è, ma inviando i dati con telnet il server resta muto... :eeh:
Ci studio sopra e a casetta mia perchè forse è una questione di proxy.
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi Stav » 20/05/04 16:45

Quando il Seti ti prende la mano:
http://www.carolynsclinic.f2s.com/
Io qualche soggetto da segnalare penso di averlo notato....
Stav
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 18/05/04 14:27

Postdi Ribonix » 20/05/04 17:25

Stav ha scritto:Io qualche soggetto da segnalare penso di averlo notato....

Dante Alighieri ha scritto:«Non ti curar di loro ma guarda e passa».
:neutral: :-? :x :aaah :evil:
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi Stav » 20/05/04 17:33

Ribonix ha scritto:«Non ti curar di loro ma guarda e passa».

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: <----------ovviamente mi ero dimenticato gli smilies
Stav
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 18/05/04 14:27

Postdi Ribonix » 20/05/04 19:13

Stav ha scritto:
Ribonix ha scritto:«Non ti curar di loro ma guarda e passa».

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: <----------ovviamente mi ero dimenticato gli smilies


Perdonato (però non hai tutti i torti...) :)
A volte ci si fissa quasi maniacalmente su certi argomenti
per tentare di dimenticare certi momenti tristi della propria vita... :cry:
(ma vorrei evitare di tediarvi raccontando di me su questo forum... )

Ma cambiamo discorso...
Visto l'entusiasmo contagioso di BianConiglio mi sono già messo all'opera...
Non so programmare in C, ma una buona dose di ASP fa al caso mio... ;)
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi BianConiglio » 20/05/04 19:28

te inizia a sniffare tutto e a darmi i comandi da sparare via socket, poi il programmino lo faccio io ;)

per la questione del surriscaldamento... mi informerò su come fare un processo che occupi cpu senza realmente utilizzarla anche se la vedo grigia...credo sia meglio fare un prog che stoppa seti ogni x secondi.. ognuno si sceglie il suo tempo e lo inserisce nella linea di comando in modo da ognuno si faccia i suoi test e benchmark per avere seti al massimo, visto che le differenze da portatile a portatile son pesanti
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "SETI@Home":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti