Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

SETI@Home

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi h23 » 19/05/04 14:48

Ribonix ha scritto: x esempio domani sistemo il PC portatile di un mio conoscente
il problema dei portatili e' che viene sgamato subito: anche un utonto che non vede il processo, quando il comp gli inizia a friggere e si spegne continuamente per surriscaldamento, lo porta in assistenza/da un amico e gli dice "ma cosa succede?"
e poi rischi davvero di danneggiargli il comp
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Sponsor
 

Postdi Ribonix » 19/05/04 15:24

Una volta ho visto fondere un PC portatile... era un vecchio 386... una specie di valigione pesante circa 10-15 Kg... ma era già prevista la sua rottamazione...
Per quel che ne so, letto e riscontrato, il problema può sorgere se i processi vengono eseguiti in priorità alta... in quasi 2 anni di "onorata carriera" nessuno ha visto fondere il proprio PC... e visto che per loro io sono la prima assistenza me ne sarei dovuto già accorgere...
e comuque tutte le volte che è successo era per altri motivi: sbalzi di tensione in seguito ad un temporale, scossoni che hanno deteriorato la circuiteria interna (un mio amico scalatore teneva il portatile nel borsone assieme agli scarponi ed i ramponi da roccia...) ma mai a surriscaldamento da CPU derivante da Seti... Forse la loro fortuna deriva dal fatto che sono "utonti" che usano il portatile un'oretta al giorno... (qui l'unico caso è che a furia di accendere e spegnere il pc tante volte la circuiteria, se difettosa, può subire uno shock elettrico...)
Non escludo a priori che tu abbia ragione... mi riservo di controllare la veridicità della tua asserzione. :neutral:
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi pjfry » 19/05/04 15:25

sulla ventola che si sgama sono d'accordo al 100%, ma che addirittura si spengono perchè lavorano al 100% per un pò? ma come li costruiscono 'sti portatili? :roll:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Dylan666 » 19/05/04 15:27

Più che altro "come li costruiscono" 'sti amcic he ti riparano il pc... :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Dylan666 » 19/05/04 15:27

Più che altro "come li costruiscono" 'sti amici he ti riparano il pc... :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Ribonix » 19/05/04 15:35

Dylan, puoi riformulare la frase? Scusami, ma non ho capito cosa volevi dire.
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi h23 » 19/05/04 15:37

pjfry ha scritto: ma che addirittura si spengono perchè lavorano al 100% per un pò?
bhe, ho postato il mio messaggio sopra proprio per questo motivo.
Ho notato che, a meno di non metterli in condizioni "favorevoli" (es. rigirati sottosopra e vicino ad una finestra) in caso il seti rimanga operativo per diverse ore entra in funzione il sistema di blocco che protegge dalle temperature troppo alte e il comp si spegne

@ribonix: mai messo il seti a priorita' alta... sempre e solo idle.
Ma sincermente non vedo come questo parametro possa influire sul rendimento/consumo/riscaldamento del portatile: un seti in priorita' alta fa lavorare al 100% la cpu non consentendogli di fare null'altro.
Un seti idle fa lavorare la cpu al 100%, ma consentendoti di svolgere altre operazioni.
Il regime a cui lavora il processore e' sempre lo stesso
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Dylan666 » 19/05/04 15:42

Ribonix ha scritto:Fai come me: x esempio domani sistemo il PC portatile di un mio conoscente
e tra un aggiornamento del S.O. da una parte e un aggiornamento dell'antivirus dall'altra...
ci scappa dentro "per sbaglio" un seti driver... bello invisibile e pronto a rullare decinaia di centine di w.u. 8)
CAPISCIAMME'...


Capisco che tu dai "assistenza gratuita" ma non è molto "politically corrcet" :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Ribonix » 19/05/04 15:48

ecco... io... ehm... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi BianConiglio » 19/05/04 15:56

Please do not run SETI@home on computers for which it is not authorized
:aaah :aaah

:D il coniglio che da del cornuto al cammello :D

mh... se capissi come interfacciare il tutto sarebbe interessante fare un prog che monitora la temperatura e a seconda dei gradi esegue o termina seti...
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi pjfry » 19/05/04 16:05

setispy ha l'opzione per killare l'exe secondo la temperatura ma è grigia, significa che non è stata implementata o come al solito non funziona solo a me? :lol:

@h23: se lo metti a priorità alta potresti riuscire + facilmente a fondere un portatile in cui il controllo temperatura avviene ad alto livello... ma non so se ce ne sono, il check fondamentale dovrebbe avvenire via hardware sennò addio :diavolo:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi BianConiglio » 19/05/04 16:18

il check è nel BIOS ;)
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Ribonix » 19/05/04 16:32

BianConiglio ha scritto:
Please do not run SETI@home on computers for which it is not authorized

"Hallamallalah almathallah Mohamad halam alassmallà"
Io buono egiziano... io no italiano... io no inglesse... io no capito... :)
Kualquno bisogno mia imediata asisstenza PC?
I repair your PC With max Urgency.............. ;) :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi BianConiglio » 19/05/04 18:43

BianConiglio ha scritto:mh... se capissi come interfacciare il tutto sarebbe interessante fare un prog che monitora la temperatura e a seconda dei gradi esegue o termina seti...


sto iniziando a documentarmi su come leggere dai chip sensori (un bordello)... nuovo progetto aperto :D

si chiamerà Favilla :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi h23 » 19/05/04 20:26

BianConiglio ha scritto:mh... se capissi come interfacciare il tutto sarebbe interessante fare un prog che monitora la temperatura e a seconda dei gradi esegue o termina seti...
sarebbe davvero una figata BC, ma non credo che, anche documentantodoti, riusciresti a fare qualcosa di veramente polivalente...
ti basti l'esempio del mio comp, un acer travelmate 280 che, ancorche' debba necessariamente avere un controllo delle temperature perche' va in blocco se questa sale molto, non permette a nessuna a applicazione software di interaffaciarsi con i sensori;
nel bios le voci relative alla temperatura non compaiono, ho provato con diversi progr ( tra cui non ultimo aida) ma nulla, ho perfino scritto alla acer la quale mi ha risposto che non era stata prevista la possibilita' di visualizzare le temperature e mi sconsigliava fortemente di provare programmi di terze parti perche' avrei potuto rovinare i sensori (consiglio che, ovviamente,ho ignorato 8) )
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Frengo78 » 20/05/04 08:59

BianConiglio ha scritto::D scalo scalooooooooo :D

ho deciso che ricomincerò a computare per UD, alla fine è un atto dovuto, mi sembra quasi di fare omissione di soccorso.... quindi la prox macchina che mi capita sotto le zampe la metto sotto con UD


Bravo capitano!
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi BianConiglio » 20/05/04 11:25

h23, sarebbe utile un prog che stoppa seti ogni tot secondi ? logico che ci metti qualche ora in più a finire la workunit ma il microprocessore non si riscalederebbe a manetta....facciamod ei test ?
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Ribonix » 20/05/04 12:15

Oggi non è possibile accedere alle statistiche individauli... SGRUNT!!! :cry:

Per associazione di idee mi è venuta in mente una cosa.
E' da una vita che non uso più la versione seti con screensaver.
Mi ricordo che c'era un'opzione dove potevo loginarmi fornendo soltato l'indirizzo di posta per avere la statisca in tempo reale.
Potrei tranquillamente installare il programma, utilizzare uno sniffer, disinstallare il prog ed utilizzare i dati inviati nella sessione per successive richieste ma siccome sono pigro vi chiedo se qualcuno ha sotto mano la sequenza dei comandi POST o GET da inviare.
Grazie.
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi BianConiglio » 20/05/04 12:21

vengono sempre e cmq richieste al server e se quello è down c'è poco da fare..... :x
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Ribonix » 20/05/04 12:31

Non era questa la risposta che cercavo. Avevo bisogno della sequenza GET e/o POST che avrei dovuto inviare tramite telnet su porta 80.
Mi ricordo che avevo creato un qualcosa in Visual Basic, ma non ho più i sorgenti nè l'eseguibile. Tra l'altro il programma scaricava la statistica e me la inviava come SMS ogni lunedì mattina da uno dei miei server. 8)
Vabbè, appena si torna in regime sniffo e rielaboro. :D
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "SETI@Home":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite