Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

TRASFERIRE L'ADSL ?!?

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

TRASFERIRE L'ADSL ?!?

Postdi piocapezzone » 26/09/05 17:02

Ho un problema, non sono coperto dall'ADSL! tutte le alternative (56k, ISDN, Satellitare) non fanno al caso mio. Tuttavia a meno di 7 Km ho la casa dei miei nonni, coperta da ADSL ma non utilizzato. Esiste qualche modo per trasportare il segnale ADSL da li fino a casa mia (via cavo o via radio) senza andare contro la legge e senza spendere troppo? (so che esistono dei radiotrasmettitori che trasportano segnale digitale che portano quella distanza ma non so se servono licenza o simili e se è possibile farlo) Ciao e grazie! (sarei molto contento se qualcuno mi consigliasse qualcosa) ;)
piocapezzone
Utente Junior
 
Post: 82
Iscritto il: 02/09/05 14:14

Sponsor
 

Postdi dado » 26/09/05 17:30

Beh, si potrebbe fare una connessione wi-fi con casa dei tuoi nonni facendoti prestare una delle antenne che usano alla NASA per comunicare con gli Shuttle in orbita... ma non credo sia economicamente alla tua (nonchè nostra in generale) portata! 7 km sono davvero tanti... :undecided:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Dylan666 » 26/09/05 18:14

Ti costa di meno spostare casa di sette Km :lol:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi klizya » 26/09/05 18:17

farti l'abbonamento a casa dei tuoi nonni e poi andarci col portatile?
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Postdi piocapezzone » 27/09/05 11:20

gia faccio cosi però è molto poco pratico, uso un collegamento a tempo (mi costa un occhio), ma fare 1 flat li mi risulterebbe scomodo, perché non potrei usare il sistema "lascio a scaricare" e mi allontano dal computer, comunque se voi dite che è impossibile...
piocapezzone
Utente Junior
 
Post: 82
Iscritto il: 02/09/05 14:14

Postdi Frengo78 » 27/09/05 12:00

tirare un bel cavo sottoterra passando a campi e scavando il solco nottetempo bello profondo per evitare che gli attrezzi agricoli lo dissotterrino o lo trancino?

Un mio amico lo ha fatto ma erano 200mt da coprire :)
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi iucaa » 27/09/05 12:12

Esistono adattatori Ethernet che adattano il segnale di rete sulla linea elettrica, il problema è che dovresti avere in comune con casa tua e quella dei nonni lo stesso trasformatore Enel a bassa tensione prova ad informarti, ma non credo, è una grande distanza.
iucaa
Utente Senior
 
Post: 488
Iscritto il: 23/10/03 12:03
Località: Roma

Postdi piocapezzone » 28/09/05 13:23

Ho provato ad usare il metodo di frengo ma mi sono fermato quando stavo x annegare nel tunnel quando ho incontrato il fiume :) ... a parte gli scherzi, ho cercato come aveva detto iucaa, ma dice che si può arrivare fino a 200 m, cmq continuerò a cercare. Ciao! ;)
piocapezzone
Utente Junior
 
Post: 82
Iscritto il: 02/09/05 14:14

Postdi Frengo78 » 28/09/05 16:57

Se risolvi facci sapere. Azz non avevo previsto fiumi e burroni :D
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi hydra » 28/09/05 18:23

dado ha scritto:Beh, si potrebbe fare una connessione wi-fi con casa dei tuoi nonni facendoti prestare una delle antenne che usano alla NASA per comunicare con gli Shuttle in orbita... ma non credo sia economicamente alla tua (nonchè nostra in generale) portata! 7 km sono davvero tanti... :undecided:


Non serve l'antenna della nasa. Se cerchi in rete trovi moltissimi progetti per realizzare antenne trasmittenti a costo quasi nullo (costo del materiale, spesso di recupero). Sto sperimentando anch'io diverse soluzioni e la distanza che conto di coprire è più di quella che richiedi, per adesso sono riuscito a coprire in campo libero quasi 5 km. Per farti un'idea vedi qui.

Se poi proprio i 7 km non riesci a coprirli puoi fare qualche ponte intermedio, li sul sito c'è parecchia documentazione. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi piocapezzone » 28/09/05 18:48

Grazie hydra :) controllo subito!
piocapezzone
Utente Junior
 
Post: 82
Iscritto il: 02/09/05 14:14

Postdi Dylan666 » 28/09/05 20:32

hydra ha scritto:Sto sperimentando anch'io diverse soluzioni e la distanza che conto di coprire è più di quella che richiedi, per adesso sono riuscito a coprire in campo libero quasi 5 km.


Qualche info in più? Perché nel sito che hai linkato vedo gente che ha coperto distanze di 700 metri :roll:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi hydra » 28/09/05 22:58

Ti posso dare esperienze personali: sabato pomeriggio in campo aperto ho coperto una distanza di 4320 m. (misurati col GPS), ma siccome non ero con tutta la strumentazione al top conto di coprire qualcosa di più. Poi quel sito è per avere idee, c'è il mitico google che da info a manetta. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi luna11 » 28/09/05 23:40

Ma una trasmissione del genere richiede permessi o licenze ?
Ci sarebbero comunque delle frequenze da utilizzare.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi MaRp|iOnE » 28/09/05 23:42

e poi dovresti metter su una bella struttura fissa per fare le cose per bene ed evitare che ostacoli vari di vari anatura possano poi disturbare il segnale..
e poi la qualità del segnale stesso com ' era?
e soprattutto..come mai fai queste prove?
cosa trami?!
MaRp|iOnE
Utente Senior
 
Post: 424
Iscritto il: 09/05/04 18:04

Postdi Dylan666 » 29/09/05 11:04

hydra se di quello che fa ci scappa una guida sarebbe molto interessante ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Dylan666 » 29/09/05 11:06

luna11 ha scritto:Ma una trasmissione del genere richiede permessi o licenze ?


http://www.nabuk.org/index.php?topic=Normativa
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi hydra » 29/09/05 11:40

Dylan666 ha scritto:hydra se di quello che fa ci scappa una guida sarebbe molto interessante ;)


Sarebbe interessante si. E' un lavoro lungo comunque e parecchio vasto. Vedo. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi Dylan666 » 29/09/05 11:46

Tu vedi, magari pure diviso in più parti e più in là nel tempo. Credo che interesserebbe molte persone ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Frengo78 » 29/09/05 11:53

assolutamente interessante :D
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Prossimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "TRASFERIRE L'ADSL ?!?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti