Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

internet via radio

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

internet via radio

Postdi gizasmc » 18/09/05 12:00

ciao, qualkcuno di voi avrà sentito parlare di internet via radio... a maggio una mia amica ha ospitato 2 ragazzi belgi o non so cosa (non mi importava), questi 2 sono venuti forniti entrambi di pc portatile... fin qui nulla di strano finchè non mi accorgo che stavano tranquillamente leggendo la posta e scaricando la qualsiasi... ma con che cosa? pensavo all'unica possibilità cioè il gprs... invece no (a parte che il gprs lo uso io e non è ai livelli che raggiungevano loro) mi hanno spiegato (con stupore mio e dei miei amici) che si trattava di un apparecchietto che li da loro è legale e da la navigazione gratuita con una velocità che fa sembrare la nostra adsl un 10k... quella sera ho praticamente girato tutto il web alla ricerca di qualcuno in italia che fornisse questo servizio... ebbene esisteva, ma per legge è stato chiuso, in alcuni articoli era riportato che lo stato lo vietava per via di un inquinamento causato dalle onde radio... come se adesso questo inquinamento non esistesse... l'articolo dava invece la colpa alle compagnie telefoniche che sicuramente ci avrebbero perso dato che un collegamento radio non costa nulla e arriva a velocità quasi superflue. questi ragazzi mi hanno sconsigliato dal mandarmi l'apparecchio perchè il loro non è adatto ai nostri sistemi operativi ecc... in ogni caso questo inverno me lo faccio spedire e troverò una soluzione... anche se illegale farò il possibile per trovarlo qui in italia perchè sinceramente le compagnie telefoniche nostre ti fanno pagare internet a peso d'oro e i servizi che offrono non valgono di certo quanto spendi... per non parlare di chi ha un portatile e vuole connettersi con il gprs o umts...
se qualcuno ne sa di più gradirei una risposta. ciao.
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Sponsor
 

Postdi GAD » 18/09/05 13:23

Hai letto dei link a riguardo, riportali che ci diamo un'occhiata.
Cosi' su due piedi l'unica cosa che viene in mete e' che poteva essere una connessione wifi o wimax. Una connessione wimax che e' l'ultima nata ed e' velocissima non e' ancora attuabile perche' mancano i punti di accesso (wimax non c'e' proprio in italia), ci dovrebbero essere centrali con antennone piazzate nelle città perche' tu col tuo apparecchietto possa captare le onde ed entrare in rete. Se anche avessi la scheda wimax, mancando appunto una sorgente di rete, non te ne faresti niente.... un po' come avere un navigatore satellitare in una zona non raggiunta da satelliti, ovvero completamente inutile
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi gizasmc » 18/09/05 13:54

no era via radio radio loro prendevano il segnale qui... non è wifi o altro, il ricevitore è una scheda interna al pc. cmq adesso ricerco un po quei siti e poi ti dico.
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi GAD » 18/09/05 14:05

Boh mi pare strano ma e' interessante.
Per avere una connessione comunque ci devono essere per forza due componenti radio trasmettitori\ricevitori. Quindi una centrale da qualche parte sul territorio (o via satellite) ci deve essere perche' il sistema funzioni
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi piercing » 18/09/05 14:08

GAD ha scritto:(o via satellite)


per quello ti serve una parabola (o almeno un'antenna grossa come una bottiglia da 1,5l)... non credo si riesca ad integrare nel PC ;)

sarà una wifi (che sempre su onde radio va...) probabilmente su qualche frequenza diversa dalla nostra...

certo che qualche link aiuterebbe a capire...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi gizasmc » 18/09/05 23:54

sto provvedendo a contattare questi ragazzi... un po di pazienza.
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi disgrazia » 19/09/05 00:54

piercing ha scritto:sarà una wifi (che sempre su onde radio va...) probabilmente su qualche frequenza diversa dalla nostra....

Anche per me, se non è né GPRS né UMTS, non può essere che Wifi, visto che WiMax ancora non c'è in giro... l'unica ipotesi è che secondo me abbiano trovato qualche pollo lì intorno con un access point Wifi aperto al pubblico. Anche se fosse su una frequenza diversa non vedo l'utilità, a che cosa potresti connetterti?
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi GAD » 19/09/05 01:02

@piercing
per quello ti serve una parabola (o almeno un'antenna grossa come una bottiglia da 1,5l).

Fantasticavo... e' che se fosse wifi terrestre in generale da qualche parte un bell'antennone che irradia in un certo raggio dovrebbe starci ma dice che e' sicuro di no e non ne ho ancora visti in giro se non le solite wifi di ditte che hanno ap con raggi limitatissimi.
Una connessione satellitare sarebbe possibile anche se molto improbabile.. scarta la necessità di avere apparati di trasmissione al suolo pero' sarebbe costosissima, ci vorrebbe un satellite ricetrasmettitore multicanale ecc.. (perche' parlava solo di un apparecchietto quindi sia upload che download sarebbero su quello e il satellite dovrebbe avere antenne superbe per spedire e ricevere il segnale dallo spazio).
Bytheway e' vero che ci vuole l'antennone da 1,5 litri di lambrusco :lol: ma a livello professionale (che costa molto) ho visto dei box mignaturizzati che si aprono come una scatola cinese e formano una specie di V o un'antenna a quadro composta. Se qualcuno avesse scopiazzato la struttura come per le can wifi fatte con le pringles sarebbe possibile portarsi in giro antenne pieghevoli (non tanto comode perche' quelle sbure aperte passano il metro pero' da portare in giro e piazzare sul luogo a mo di 007 sarebbero na figata).
In fondo basterebbe una scheda di rete satelittare tipo quelle netsystem, l'antenna pieghevole e immagino un qualcosa tipo un amplificatore di segnale.

gizasmc ma la tua amica dove abita? se sai dire almeno il paese si puo' controllare se ci sono ripetitori o infrastrutture di terra che possono spiegare la cosa, cuneo, aosta , bologna e cesena hanno per esempio dei ponti radio belli potenti e forniscono connettività wifi sul territorio
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi gizasmc » 19/09/05 01:17

palermo. e cmq quello che ha detto disgrazia mi nha ricordato un particolare su qualcosa che è stato detto allora, parlo del fatto di approfittare di un pollo... boh... domani vedo. cmq intanto ho trovato qualcosa che parla un po di internet via radio, non so se è questo ma è pur sempre un qualcosa.

http://www.repubblica.it/online/tecnolo ... eless.html
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi GAD » 19/09/05 01:28

E' un vecchio articolo del 2001 che parlava grosso modo di quello che sarebbe dovuto succedere col wifi. Niente di piu'.
Se c'era di mezzo un pollo allora andavano solo a scrocco della rete wifi del vicino di casa, niente tecnologie nuove.

Cmq ho trovato una cosa sbura spulciando qua e là
Codice: Seleziona tutto
UWB can also use mains-wiring, co-ax cable or twisted-pair cables to communicate - with potential to deliver data faster than 1 gigabit per second.

http://en.wikipedia.org/wiki/Ultra_Wideband
na robina cosi' metterebbe fine ai problemi di connessione perche' via radio arriva ovunque velocissimo e copre distanze enormi come wimax...solo che si parla di frequenze tipo 10 Ghz.. non credo siano molto salutari
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi gizasmc » 19/09/05 13:11

ma allora scusa mi stai dicendo che se io ho quell'apparecchietto sia io che altri possiamo andare a scrocco? allora perchè non lo fanno tutti? secondo me non è questo.
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi GAD » 19/09/05 13:16

l'apparecchio in questione che dicevi tu e' probabilmente una schedina wifi usb.. si puo' andare a scrocco se il segnale arriva al tuo computer e la rete e' poco protetta ma e' illegale e cimettono poco a beccarti.
L'antenna di cui parlavo io per il satellite e' solo un kit hardware, serve anche un abbonamento con un fornitore del servizio per poterlo utilizzare
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi gizasmc » 19/09/05 13:20

ci mettono poco a beccarmi? tramite cosa? ip? in che modo capirebbero che qualcuno gli stà scroccando internet?
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi GAD » 19/09/05 13:29

Le tracce rimangono... intanto se non sei un esperto e usi windows e sistemi classici probabilmente basta che chi ha la connessione guardi nelle risorse di rete o nel log per beccare che c'e' qualcuno...e visto che la portata del segnale e' abbastanza limitata saprebbe ip e pure in che raggio ti trovi.
Se monta un qualsiasi sniffer o tool di rete, visto che la connessione la offre lui, ci mette 2 minuti ad intercettare quello che passa per la rete... come le tue mail, le tue chat ecc.. e a scoprire dati su di te.
Poi lo scrocco rimane illegale e se fai danni alla sua rete o ai suoi dati oppure dai fastidio con la tua sola presenza sei passibile di denuncia ... poi ci pensa la polizia postale a triangolare la tua posizione e a venirti a trovare in casa
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi gizasmc » 20/09/05 02:08

ok se è così l'idea è stupida... ma devi essere proprio sfigato per trovare il bill gates della situazione che riesca a fare tutto quello che hai detto... in media su 100 che usano internet penso che solo 10 hanno il pieno controllo del loro pc in rete... in ogni caso è più semplice parlarne che mettere in atto questo tipo di scrocco... ma chissa quanti lo fanno abitualmente. ps: piccolo fuori tema, ho scoperto (tramite la nuova idea di msn di integrare messenger nella pagina della posta elettronica) che qualcuno (e posso supporre chi) entrava tranquillamente ogni giorno a leggere le mie mail finchè da 2 giorni fa dopo che ho cambiato password la cosa non è capitata più... che tu sappia posso tramite un controllo sull'ip risalire a questa persona o almeno alla zona? se si mi spieghi come? devo richiedere un tabulato come si fa per il telefono? penso sia mio diritto no?
.G.
gizasmc
Utente Junior
 
Post: 84
Iscritto il: 05/06/05 19:01

Postdi klizya » 20/09/05 19:04

ho trovato questo :http://www.intel.com/cd/corporate/pressroom/EMEA/ita/205645.htm
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto

Postdi disgrazia » 20/09/05 23:14

Grazie x la citazione Krizia, insomma questo UWB / MB-OFDM di cui si parla è solo per connessioni a corto raggio (< 10m), quindi non è certo un'alternativa a WiFi e tantomeno a UMTS e WiMax. Piuttosto mira ad essere un sostitutivo wireless di USB e FireWire, in altre parole una versione potenziata di Bluetooth.

Preso dalla curiosità ho trovato questo:
http://www.multibandofdm.org/papers/MBO ... _Paper.pdf
dove ci sono un po' di dettagli in più...

@GAD: rileggi meglio la tua stessa citazione!
UWB can also use mains-wiring, co-ax cable or twisted-pair cables to communicate - with potential to deliver data faster than 1 gigabit per second.

Cioè la potenziale velocità di trasmissione oltre 1 Gbps è solo nel caso si utilizzino CAVI!!! Nel white paper che ho citato si parla di velocità dell'ordine di 100/200 Mbps.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi disgrazia » 20/09/05 23:19

Whoops... scusa klizya ho cannato completamente il nick :oops: chiedo umilmente perdono, non mi picchiare :D
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi GAD » 20/09/05 23:45

Sorry, avevo capito che si arrivava a velocità tali e che si possono avere grandi prestazioni e che la tecnologia e' compatibile e trasmettibile anche su cavo(in pratica gli impulti passano come micro ttl su cavo invece che in onde per l'etere), non che fosse necessario il cavo.
Bytheway 100-200 Mbps mica li butto via...
Cmq mi pare che fosse uscita la notizia su PI che qualche mese fa in america erano riusciti a trasferire per adsl2 ad una velocità da paura. E gli stessi ricercatori lavorando sul wifi (ma oltre gli 8 Ghz) erano riusciti a ottenere risultati simili. Forse non era adsl2 pero'.. e' che ho letto piu' articoli in quel periodo e non mi ricordo se era proprio adsl2 o altro sistema
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa


Torna a Discussioni


Topic correlati a "internet via radio":

Internet
Autore: ranger
Forum: Reti, ADSL e wireless
Risposte: 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti