Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Orologio Windows XP

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Orologio Windows XP

Postdi callstos » 17/09/05 15:37

:undecided: Scusate, qualcuno mi saprebbe dire come posso fare in modo che l'orologio del mio windows XP funzioni correttamente senza sballare di minuti o giorni?
Ho provato a defleggare la casella di sincronizzazione automatica ad un server di riferimento ma l'orologio sballa ancora.
Ho ricercato questa pagina sul sito della microsoft: http://support.microsoft.com/kb/314054/#INTERNAL
riguardo la Configurazione del servizio Ora di Windows per utilizzare un orologio hardware interno ma non sono sicuro che sia la strada giusta.
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 17/09/05 16:00

Mai usato quella funzione, ma che l'orologio server a cui si connette XP sballa di minuti o giorni? :eeh:
Allora leva l'opzione e usa l'orologio del BIOS, se resta indietro pure quello devi cambiare la batteria tampone sulla scheda madre.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Frengo78 » 18/09/05 21:55

oppure sincronizzarlo con un qualche piccolo softwarino che si trova in rete. Io ne ho messo uno in ufficio che prende l'ora dall'orologio atomico di torino
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi Dylan666 » 19/09/05 00:39

Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi GAD » 19/09/05 01:15

In teoria se setti l'ora corrente a mano e togli l'aggiornamento automatico di windows allora il sistema continuerà a segnarti l'ora autonomamente escludendo tutti gli errori di sincronizzazione esterna... quindi se ci sono errori e non hai programmi che effettuano sincronizzazioni, l'unica spiegazione probabile e' che la batteria della scheda madre stia andando.
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi microguru » 19/09/05 09:08

... aaah, un buon vecchio breil da polso :P ...
**** COMMODORE 64 BASIC V2 ****
64K RAM SYSTEM 38911 BASIC BYTES FREE
READY.

Immagine
microguru
Utente Senior
 
Post: 1267
Iscritto il: 12/07/05 14:11
Località: Milano

Postdi callstos » 22/09/05 09:29

In realtà questo tipo di problema l'ho riscontrato fino ad ora su due computer diversi: il mio e quello di un mio collega. Entrambi sono computer nuovissimi e quindi escluderei problemi di batteria della scheda madre anche perchè se così fosse allo spegnimento del computer (e dopo aver staccato la presa) dovrei risettare il BIOS, ma così non accade.
Il problema è invece una funzione del windows che a quanto pare cerca di sincronizzare l'orologio rallentandolo.
Sul mio computer sono riuscito a risolvere il problema accellerando i tempi in cui il windows effettua la sincronizzazione on line. Questo l'ho potuto fare perchè ho una connessione adsl 24/24. Sul PC del mio collega invece non posso adottare questa soluzione perchè non ha un collegamento ad internet. Ho provato ad escludere la sincronizzazione automatica ma purtroppo l'orologio sballa ancora, anche se in maniera meno evidente. Proverò ad utilizzare l'orologio atomico che mi avete suggerito anche se non so come collegarlo a quello di windows. Il problema è che quest'ultimo deve funzionare correttamente perchè alcuni programmi usati da questo mio collega utilizzano proprio quello come riferimento.
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11

Postdi Dylan666 » 22/09/05 10:22

callstos ha scritto:Proverò ad utilizzare l'orologio atomico che mi avete suggerito anche se non so come collegarlo a quello di windows.


Lo devi solo installare e dirgli ogni quanto sincronizzare, al resto pensa lui ;)

Domanda: ma l'orologio resta indietro anche mentre è acceso? O solo dopo lo spegnimento?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi callstos » 22/09/05 12:53

Proverò ad installare l'orologgio, l'unica mia preoccupazione è che non collegandosi ad internet non potrà sincronizzarsi. Se comunque l'orologio può andare anche senza collegarsi già è un vantaggio notevole.

Rinspondendo alla tua domanda, l'orologio va indietro anche durante il normale funzionamento del windows. A quanto pare è proprio una funzione del windows comparsa già nel windows 2000. Ho letto dal sito della microsoft che questo meccanismo di sincronizzazione consiste nel rallentare il correre dei secondi se la sincronizzazione non è avvenuta correttamente. Pensavo che disattivando la sincronizzazione automatica questo problema si sarebbe risolto, ma pare proprio che così non è :!:
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11

Postdi Dylan666 » 22/09/05 13:14

callstos ha scritto:Proverò ad installare l'orologgio, l'unica mia preoccupazione è che non collegandosi ad internet non potrà sincronizzarsi. Se comunque l'orologio può andare anche senza collegarsi già è un vantaggio notevole.


Questo è escluso: tutti i programmi di sincronizzazione si collegano a server per rimettere a posto l'orario.
Non è che è in rete?
http://www.microsoft.com/technet/prodte ... xpwts.mspx
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi callstos » 22/09/05 14:01

No, il PC non fa parte di una rete, ma comunque grazie per il link; mi saranno utili i settaggi della voce di registro :idea: .
Nell'articolo della microsoft che ho letto, la configurazione suggerita per il windows time service era (5) :roll: , ma a quanto ho potuto vedere in questo articolo dovrei mettere (0) per non consentire il pc di aggiornare automaticamente l'ora. Proverò anche questa strada :!:
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11

Postdi piercing » 23/09/05 01:22

se non sei in rete o internet... non avrai mai l'ora aggiornata... c'è poco altro da dire...

se non usa la sincronizzazione dell'ora... basta levarla dall'apposito flag... senza smanettamenti vari...

ovvio è che se levi la sincronizzazione, anche quando ti colleghi non ti sincronizzerai mai...

su Xp non c'è alcun bisogno di sistemi e programmini aggiuntivi (in realtà neanche sugli altri SO.... ma bisogna avere qualche conoscenza in più).
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Dylan666 » 23/09/05 04:11

Ok leviamo la flag ma.... come mai l'orologio rimane indietro? :eeh:
E parliamo di minuti o giorni interi...

Ho provato ad escludere la sincronizzazione automatica ma purtroppo l'orologio sballa ancora, anche se in maniera meno evidente
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi callstos » 27/09/05 13:14

Okay, ho rimesso i settaggi dell'orologio nel registro di configurazione allo stato originale ed il flag della sincronizzazione non è spuntato ma l'orologio perde ancora.
Ho installato il programma da voi suggeritomi e spero che, anche senza collegarsi ad internet, aiuti l'orologio del windows a riportare l'ora esatta. Vi farò sapere!
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11

Postdi Dylan666 » 27/09/05 13:18

callstos ha scritto:Ho installato il programma da voi suggeritomi e spero che, anche senza collegarsi ad internet, aiuti l'orologio del windows


Senza collegarsi NON È POSSIBILE. Su cosa si baserebbe la sincronizzazione?

Domanda essenziale: ma pure l'orologio del bios rimane indietro? Sicuro di no?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi callstos » 28/09/05 13:52

Effettivamente il programma non funziona come speravo.
Comunque si, è una cosa certa che l'orologio del BIOS funziona correttamente. E' solo quello del windows che va indietro e questo succedeva anche con il mio computer prima che lo sincronizzassi efficacemente attraverso il web. Nel mio caso il problema era che la sincronizzazione avveniva ogni 15 giorni e nel frattempo l'orologio perdeva. Ho risolto il problema accorciando i tempi di sincronizzazione settando l'apposita chiave di registro.
Questo caso però è diverso vista l'impossibilità di una connessione ad internet.
Dovrò chiedere ad un mio amico esperto ti computer per vedere se ha mai riscontrato questo problema e se ci sono delle possibili soluzioni.
callstos
Utente Junior
 
Post: 10
Iscritto il: 16/12/04 00:11


Torna a Discussioni


Topic correlati a "Orologio Windows XP":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite