Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Blue Tooth

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi disgrazia » 14/06/05 22:28

pjfry ha scritto:io non capisco :-?
se il cellulare trasmette massimo a 10 metri, a cosa può servire un'antenna potentissima a 200m di distanza? :undecided:
potrà solo trasmettere e non ricevere? mi sfugge qualche principio di elettromagnetismo?


Si, ti sfugge qualche principio di elettromagnetismo ;)
Per le antenne vige il Teorema di Reciprocità, per cui le caratteristiche in trasmissione sono identiche a quelle di ricezione. In poche parole, se un'antenna è molto direttiva vuol dire che è in grado di trasmettere molta potenza in una particolare direzione e di ricevere correttamente segnali anche molto deboli nella stessa direzione.
Detta in altri termini, non è che il segnale bluetooth dopo 10 metri sparisca del tutto, è solo che la potenza utilizzata in trasmissione è bassa e con antenne standard dopo 10-15 metri non si riceve più niente. Questo perchè solitamente le antenne che hanno i cellulari sono progettate per essere il più possibile omnidirezionali, e come conseguenza hanno guadagno molto ridotto. Invece se hai un'antenna molto direttiva (con guadagno elevato, però solo in una particolare direzione) puoi ricevere il segnale a distanze ben più elevate.
Tanto per fare un esempio analogo, il wi-fi normalmente copre 50-100 m, ma con antenne molto direttive si può arrivare a qualche Km... ancora una volta, non è niente di fantascientifico, sono le stesse antenne che ho linkato sopra.

Con gli infrarossi la cosa è leggermente diversa, ma non così tanto come si potrebbe credere...
GAD ha scritto:Con gli infrarossi e' un'altra cosa, non e' un'onda radio ma una trasmissione ottica.

Non è vero... anche i segnali nell'infrarosso (e la luce visibile) sono onde elettromagnetiche, quindi anche qui si può parlare di antenne e di direttività. Sinceramente però non ho idea se in questo caso realizzare dispositivi per aumentare la distanza cui il segnale può essere ricevuto sia cosa fattibile oppure se ci vogliano soldi e strumentazione da fantascienza. Resta comunque un ostacolo il fatto che il dispositivo aggressore e quello vittima debbano essere allineati.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Sponsor
 

Postdi GAD » 14/06/05 23:06

Nel caso dei led all'infrarosso la comunicazione avviene sfruttando il lampeggio dei led, non avviene attraverso onde come e' con wifi,bt ecc..
ok fisicamete le onde ci stanno ma e' un metodo diverso, anche un fuoco che brucia o il movimento degli elettroni della materia in se emette un onda elettromagnetica
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi Dies » 14/06/05 23:51

Non vorrei scivolare troppo fuori tema, ma, alla luce del fatto che l'infrarosso è molto più sicuro del bluetooth, c'è qualcosa che renda preferibile comunque il secondo al primo? Velocità di trasferimento dei dati?

D
Dies
Utente Junior
 
Post: 61
Iscritto il: 09/10/04 14:31

Postdi pjfry » 15/06/05 08:34

velocità distanza massima e il fatto 'non trascurabile' che non c'è bisogno di mettere i terminali uno di fronte all'altro durante l'uso :D
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Dies » 16/06/05 00:53

http://www.pc-facile.com/bluetooth_buca ... di_n32810/

Riguardo alla vulnerabilità del bluetooth.

D
Dies
Utente Junior
 
Post: 61
Iscritto il: 09/10/04 14:31

Postdi *~Hayabusa~* » 17/06/05 11:17

I discorsi che state facendo sono giustissimi in linea generale ma stavamo parlando di come far andare un pc su internet usando il bluetooth per collegarlo al callulare (usato come modem)..in fin dei conti che hai da temere? Perchè qualcuno dovrebbe aspirare a *rubarti* la connessione o al max qualche file dal pc?
Io, personalmente, non credo di essere una preda appetibile e quindi senza alcun problema attivo il bluettoth del mio 6600 o del pc fisso (in modalità visibile) quando mi pare, purtroppo all'uni non posso collegare il cell al poratile perchè quest ultimo è sprovvisto di bluetooth :D

Ps. Il mio cell e anche la chiavetta bluettoth che ho a casa mi permettono di entrare in modalità "nascosta", se qualcuno mi cerca non mi trova, una volta fatto il pairing dovrebbe essere più che sufficiente come protezione..sempre che tu non sia una preda appetibile..

HTH :P
..ed e' cibo per la mente,
acqua dalla sorgente,
luce fosforescente
laddove il buio e' costante ..
*~Hayabusa~*
Hardware Admin
 
Post: 1386
Iscritto il: 12/05/02 22:44
Località: Davanti al monitor..

Postdi pjfry » 17/06/05 11:19

*~Hayabusa~* ha scritto: Perchè qualcuno dovrebbe aspirare a *rubarti* la connessione ?

per navigare gratis e fare caxxate usandoti come proxy, no? :P
anch'io lo uso senza farmi troppi problemi, ma obiettivamente i rischi ci sono :aaah
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi MaRp|iOnE » 17/06/05 11:21

huhuhuhuhuhuh...
MaRp|iOnE
Utente Senior
 
Post: 424
Iscritto il: 09/05/04 18:04

Postdi *~Hayabusa~* » 17/06/05 11:30

pjfry ha scritto:
*~Hayabusa~* ha scritto: Perchè qualcuno dovrebbe aspirare a *rubarti* la connessione ?

per navigare gratis e fare caxxate usandoti come proxy, no? :P
anch'io lo uso senza farmi troppi problemi, ma obiettivamente i rischi ci sono :aaah

ehehe, vero Pj. Da quanto ho provato il cell accetta una sola connessione alla volta: basta collegarcisi per primo :lol:
..ed e' cibo per la mente,
acqua dalla sorgente,
luce fosforescente
laddove il buio e' costante ..
*~Hayabusa~*
Hardware Admin
 
Post: 1386
Iscritto il: 12/05/02 22:44
Località: Davanti al monitor..

Postdi Dies » 17/06/05 12:47

Non serve essere appetibili, avere documenti riservati da nascondere o che altro (del resto gli spyware sono destinati anche al pubblico "non interessante"), leggi: http://www.pc-facile.com/news.php?n=11849

D
Dies
Utente Junior
 
Post: 61
Iscritto il: 09/10/04 14:31

Postdi GAD » 17/06/05 13:03

Ok ma leggi bene l'articolo, se la gente non aplica criteri di protezione sono cavoli loro... lascia il cancello e la porta aperta e non ti lamentare se i ladri vengono a fare un giretto...
Sotto si parla del redfang che prova tutte le combinazioni possibili per individuare il codice di fabbricazione (non si capisce se e' un mac address o un codice di pairing del firmware) e cmq ci mette tantissimo e ben pochi sono in grado di creare un simile programma... poi di vedere la rubrica degli amici della vittima non e' ne uno scherzone divertente ne interessante
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi *~Hayabusa~* » 17/06/05 13:48

Dies ha scritto:del resto gli spyware sono destinati anche al pubblico "non interessante

Non credo sia così, un esempio lampante: ti chiamano a casa per un sondaggio, che ne sanno se sei utile al loro scopo, ti chiamano e basta..poi c'è chi come me riattacca ( o meglio non risponde proprio :D )
..ed e' cibo per la mente,
acqua dalla sorgente,
luce fosforescente
laddove il buio e' costante ..
*~Hayabusa~*
Hardware Admin
 
Post: 1386
Iscritto il: 12/05/02 22:44
Località: Davanti al monitor..

Precedente

Torna a Discussioni


Topic correlati a "Blue Tooth":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti