Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

registrazione musicale con notebook

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

registrazione musicale con notebook

Postdi biecamente » 22/09/04 17:01

Salve a tutti.
Sto per avviarmi all'acquisto di un notebook ma ho un dubbio dal quale forse voi più esperti di me potete allontanarmi:
utilizzerò il notebook principalmente per registrazioni musicali in presa diretta e per il mixaggio dei pezzi registrati. Ora: secondo voi è sufficiente (non punto ad una qualità eccelsa ma comunque buona) la scheda audio in dotazione con un normale notebook da circa 1500 euro?grazie.
biecamente
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 16/09/04 12:44

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 22/09/04 17:36

Se passa Mikizo sei a posto ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi new_beos » 22/09/04 17:48

bhe....dipende...se lo usi solo per uno scopo "musicale" io direi che può rivelarsi appena sufficiente la scheda integrata di un NOTEBOOK! Quindi..... se lo devi usare che ne so...io a tempo perso faccio il Dj, oltre ai Cdj, o ai dischi uso anche il computer...con virtual dj 2 della ejay ( http://www.ejay.com ), oppure dj traktor,ecc... e quelli portano via tanta memoria e lasciano il computer al minimo per farlo girare, e una scheda audio che non sia particolarmente potente poterebbe causare interruzioni (anche magari di pochi decimi, ma che si sentono!!!!!) oppure potrebbe non supportare alcuni programmi magari che richiedono particolari prestazioni dalla scheda audio...cmq se ti accontenti di una qualità basso-mediocre prendi il portatile, che cmq ti devi prendere, e senti come va con la sua scheda audio integrata, mal che vada prendi una scheda audio esterna come la suond blaster audigy xg o ny....cmq vatti a vedere il sito.... se vuoi anche altre marche su [url]http:\\shop.essedi.it[/url] su prodotti => Schede Audio trovi un catalogo, con prezzi aggiornati su schede audio esterene ecc... :!:

Cmq...so che alcuni modelli di computer fatti appositamente magari per gustarsi meglio i dvd, o per altri motivi hanno un particolare chip audio, più potente di quelli "classici" che solitamente si trovano sui portatili....

Un esempio potrebbe essere un modello di presario compaq che integra casse acustiche 10W Jbl....ha una buona scheda audio... mi pare a 24 bit..che non sono da buttare!!!! :D

Se cmq non hai problemi di mobilità elevati una scheda audio "x" interna per pc che cosa "y" costa meno di una esterna "x^" che costa "yyy"...ovvero se non hai problemi di mobilità un pc fisso è ottimo, e costa meno di un portatile e in più una scheda audio buona interna costa la metà di una con le stesse prestazioni ma esterna...che poi devi anche contare come è collegata la scheda...anche la ci possono essere problemi..... :mmmh:

cmq spero di esserti stato di un minimo aiuto...non ho neanche il coraggio di rileggere quello che ho scritto... :P

ciao!
Se l'intelligenza delle persone si misurasse in Mbyte, e 10 Mbyte fosserò la massima intelligenza, l'intelligenza media delle persone sarebbe 1 byte! - F. Krowsacht (Le notte di internet)
new_beos
Utente Senior
 
Post: 281
Iscritto il: 15/01/04 18:25
Località: Web!

Postdi hydra » 24/09/04 10:07

Se trovi un notebook che ha una buona scheda audio o cmq puoi fartene montare una buona è meglio. Se devi solamente registrare (quindi non fai il dj ma che ne so, devi registrare batteria, chitarra, basso tastiere, voce ecc..) una scheda audio integrata ti basta, sai però che puoi registrare una traccia alla volta (ti dico, io ho registrato Bourèe dei Jethro Tull con la scheda integrata di un Compaq di quasi 4 anni fa. E' venuta eccelsa...... 8) )

Non è un problema nel senso che per fare solo l'acquisizione audio ti basta una scheda normale. Se invece devi sparare fuori audio magari effettato ecc... in diretta, la ci vuole ovviamente una scheda audio buona. Secondo me cmq per registrare la scheda integrata non da problemi (basta che non sia proprio da buttare.... :lol: )
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi disgrazia » 24/09/04 18:45

In passato ho registrato due demo in multitraccia con il mio gruppo, usando dapprima una sound blaster pci 64 e quindi una scheda audio integrata sis ( :eeh: altro che audigy :D ). Spesso inoltre ho registrato le prove in presa diretta.
La mia opinione personale è che per registrazioni amatoriali siano più che sufficienti. Ho infatti sempre riscontrato che la cosa che veramente limita la qualità del suono sono gli strumenti che usi: dagli strumenti musicali veri e propri (es. batteria non eccezionale, amplificatori da chitarra e basso mediocri, etc.) alla strumentazione necessaria alla registrazione (microfoni soprattutto). La scheda audio, per quanto di fascia bassa, è sempre stata in grado di riprodurre fedelmente gli strumenti utilizzati... quando erano scarsi il risultato suonava molto scarso, ma se erano strumenti di qualità il risultato faceva quasi pensare ad un lavoro professionale.

Riassumendo: a meno che tu non abbia mixer a duecento piste e microfoni costosissimi e che tu non debba registrare musicisti professionisti e pignoli con decine di migliaia di euro di strumentazione, vai tranquillo. Se invece hai queste esigenze, forse un comune PC non è sufficiente ;)

Nota: controlla nelle proprietà avanzate della scheda audio che la registrazione venga fatta con la massima qualità possibile, a volte il settaggio di default è diverso.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16


Torna a Discussioni


Topic correlati a "registrazione musicale con notebook":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti