Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

innovazione tecnologica e software

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

innovazione tecnologica e software

Postdi fabrix » 16/11/03 13:54

ragazzi quello che scrivo e' incredibile,e forse per qualcuno scontato,ma e' veramente cosi.
da una parte c'e' un vecchio inel celeron con 633 mhz,192 mb ram, scheda grafica e audio incorporata nella scheda madre che monta un win98 SE,dall'altra un fujitsu-siemens da 2,66 giga,P4,512 mb ram,
scheda nvidia 128mb uscita per tv,120 gb disco rigido e chi piu' ne ha piu' ne metta.
il divario fra i due pc e' gigantesco eppure,rispolverando il mio vecchio pc e il mio vecchio OS,mi sono reso conto che oltre a far girare i nuovi giochi un pc cosi' potente ad altro non serve.
incominciamo con l'accensione:win98 dopo qualche istante e' operativo al 100% perche' non deve aprire la marea di processi in esecuzione che servono a xp per funzonare(processi che non si capisce quale effetto positivo portino dato che 98 non ne ha bisogno!!).
a parita' di connessione(dsl 768kbs)il pc con win98 e' estremamente piu' veloce nel visualizzare le pagine di internet.
un altra cosa,anche se penso che questo sia solo un caso isolato,ho spedito da un dischetto tutti i favoriti nei preferiti di IE;ebbene con il celeron ci ho messo qualche istante con il p4 4 minuti.
la tecnologia va' avanti come un treno e tutto quello che e' vecchio viene sostituito dal nuovo.ma la domanda e':ne avevamo veramente bisogno?perche' un vecchio OS come win98 SE mi arresta la sessione in pochi attimi mentre a xp gliene servono molti di piu'?allora,perche' un pc medio come un intel celeron di qualche anno fa' faceva volare un win 98 mentre adesso un buon pc con,diciamo 2 ghz,fa a fatica il suo lavoro e impalla spesso e volentieri un OS come xp?non mi posso immaginare allora cosa puo' capitarese installassi il 98SE nel mio modernissimo pc:volerebbe e dovrei metterci un bel alettone per far si che non mi si stacchi da terra.
ma forse ho capito:forse la tecnologia e' usare un modernissimo pc con un antiquato sistema operativo cosiche' se ne avverta tutta la sua efficienza' e velocita',e se tanto mi da tanto per far funzionare al meglio win xp si dovra' allora attendere l'uscita di un MODERNISSIMO P8.
meditate gente meditate......
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Sponsor
 

Postdi rayden » 16/11/03 14:23

bè come dici tu il problema è il sistema operativo non l'hardware...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi Mikizo » 16/11/03 14:31

e poi dipende moltissimo da cosa ci fai col pc...
magari fosse sempre vero, basterebbe mettere sempre 98se sui pc nuovi e saremmo tutti a posto...
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi fabrix » 16/11/03 14:35

rayden ha scritto:bè come dici tu il problema è il sistema operativo non l'hardware...


si certo,pero' perche' allora costruire sempre nuovi OS e processori se poi la qualita' e identica a prima:non dimenticare che 98SE gira con un vecchio pc esattamente,se non meglio,come un P4 gira con xp;non e' cambiato nulla(si...solo i costi son cambiati)e' la stessa identica cosa come 5-6 anni fa'.la tecnologia e' andata avanti,i ghz sono aumentati ma alla fine 98 era veloce all' epoca come lo e' oggi xp ma con una bestia da 1000 e passa euro......la differenza e' solo nel preyyo del nuovo pc che ti permette di far girare al meglio xp.....e per che cosa poi?solo per qualche iconcina colorata in piu'!!
ciao
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Postdi rayden » 16/11/03 21:41

bè, certamente che ci sono differenze nei due sistemi operativi, non è vero che la qualità è identica, la qualità delle prestazioni ti sembrano identiche ma nel complesso la qualità dei servizi offerti dai sistemi operativi migliora ancora. É questa la strada che ha scelto M$ nei suoi sistemi a scapito dell'ottimizzazione del codice.
Win XP è diverso dal 98 ma non nelle iconcine come dici tu. Procurati un buon libro sui sistemi operativi, alla fine della lettura capirai perchè.
Se lo devo dire io quì ci vorrebbe troppo tempo...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi fabrix » 16/11/03 22:10

ma certo,lo so benissimo che in xp ci sono delle innovazione che su win98 non c'erano...ci mancherebbe altro che non fosse cosi'.pero' penso lo stesso che sia tutta una presa per il c**o.gia' me li vedo seduti attorno ad un tavolo bill con i grandi costruttori di computer:uno che dice all'altro di rendere gli OS piu' complicati in modo da essere funzionali solo con computer di ultima generazione...e l'altro il bill che non si lascia di certo pregare.
ad ogni modo se non fossero usciti questi giochi e sistemi operativi volutamente ricchi di grafica e succhia risorse computer con P4 da 2,6 o addirittura 3 ghz sarebbero totalmente inutili,e la dimostrazione e' appunto il fatto che win98 gia' con un pc modesto come il mio vecchio funzionava da favola
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Postdi rayden » 16/11/03 22:36

concordo con te che il problema sono i giochi per questo quando un cliente mi chiede un computer per giocare gli dico di comprarsi una consolle tipo playstation2 e risolve un mucchio di problemi...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi fabrix » 16/11/03 22:41

rayden ha scritto:concordo con te che il problema sono i giochi per questo quando un cliente mi chiede un computer per giocare gli dico di comprarsi una consolle tipo playstation2 e risolve un mucchio di problemi...


ben detto ;)
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Postdi Frengo78 » 18/11/03 10:34

io ho cambiato pc da poco, avevo un pentium III 500 che sia con 98 che con 2000 non ce la facevano piu con soli 64mb di ram a stare dietro ai miei capricci: masterizzare e contemporaneamente tenere aperte 10000 finestre di ie icq msn mirc oe office winamp e farmi pure il caffé. Il punto é che le mie esigenze sono cresciute e i software sono diventati come giustamente fai notare piu pesanti come consumo di memoria. L'esempio piu lampante é msn messenger che é diventato un autentico macigno (peró é carino) da questo punto di vista.

Il problema é semplice, i produttori di software fanno software sempre piu pesanti, i produttori di giochi fanno giochi sempre piu spettacolari ma non é detto che siano piu giocabili del mitico pong (tanto per citare il piu antico e famoso videogioco sulla terra) e i produttori di hardware fanno computer sempre piu potenti.
E' un circolo vizioso che l'utente é costretto ad accettare. Ogni 3 anni mediamente un pc é buono da buttare. Ma a seconda dell'utilizzo che si fa del pc il tempo di vita si allunga. Se utilizzi un pc solo per mandare la posta e navigare ti basta persino un pentium 100 con 16 mb di ram e windows 95.
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi Violet sky » 19/11/03 18:00

Prima di rispondere a questo thread ne approfitto: ciao a tutti, questo è il mio primo post, spero di una lunga serie :)
Forse qualcuno mi conosce già dal forum di html.it..

Frengo78 ha scritto:msn messenger che é diventato un autentico macigno (peró é carino)

Purtroppo la maggioranza del software che gira su win sta seguendo questa tendenza... In nome della bellezza grafica si sacrificano leggerezza e rapidità di esecuzione...

A proposito del topic originale, per quanto sia assolutamente d'accordo sul fatto che winXP è IL bloatware per eccellenza, e a parità di hardware un sistema col 98SE è più veloce in molte cose (e, se si ha l'accortezza di non installare internet explorer (usando 98lite), neanche tanto più instabile), l'enorme differenza riportata da fabrix mi sembra esagerata... Sospetto qualche problema in winxp. O di impostazioni, o addirittura di hardware: non è affatto normale che un floppy legga così lentamente...
Violet sky
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 19/11/03 17:39

Postdi power1983 » 19/11/03 19:43

mio cugino costretto a passare al 98se per la rottura di un H.D....
Sta soffrendo maledettamente..
Ovvero continui blocchi,molto + lento nei processi e tutto il resto..
come diceva Frengo il 98 non riesce a gestire contemporaneamente molti processi... Cioè se fai una cosa devi fare quella e basta..... Nonostante che il pc di in questione ha 512 Mb di ram e un P4 2660...
Il 98 non se ne fà niente di tutta quella potenza...
sono daccordissimo con Frengo per il fatto del circolo vizioso..
(il mio pc non copia e incolla + :eeh: :aaah)
alla fine è questione di esigenze,e non solo dovuta ai giochi(sempre meglio una consolle)
Ps per me è il tuo xp ad avere qualche problemino...
Meglio esserci lasciati che non esserci mai incontrati. - Fabrizio de Andre
Se dovessi scegliere tra il tuo amore e la mia vita, sceglierei il tuo amore perchè il tuo amore è la mia vita.. - Jim Morrison -
power1983
Utente Senior
 
Post: 1240
Iscritto il: 14/03/03 22:08

Postdi Frengo78 » 20/11/03 01:47

un esempio lampante di esigenza per cui molti potrebbero aver bisogno di cambiare il pc è il fenomeno dei divx. Se pensiamo a quanto ci vuole a fare di un dvd un divx con un processore lento ci rendiamo conto che le esigenze crescono mano a mano che escono reali novita che si impongono nella massa di consumatori.

Se qualcuno mi suggerisce un titolo piu adatto a questa discussione lo cambio
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi BianConiglio » 20/11/03 13:00

innovazione tecnologica e software

come dice il mio prof di architettura microelettronica :

per ogni architettura nuova c'è una famiglia windows in grado di sfruttarla al 100%, pertanto si fanno applicativi più pesanti e meno ottimizzati in visga di una imminente innovazione hardware
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Frengo78 » 20/11/03 14:28

grazie BC, edito il titolo
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi rayden » 20/11/03 14:36

bè questo è proprio il contrario di quello che ci insegna il professore di sistemi operativi. Premetto che noi ci si concentra su linux, la regola primaria della generazione di un qualsiasi sw è quella di renderlo leggero ed ottimizzato, le migliorie grafice seguono dopo. Quindi io non capisco la mentalità della sponda windows di concentrarsi sulle frivolezze invece che rendere il sistema ben ottimizzato...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi BianConiglio » 20/11/03 16:37

si be certo, la frase del mio prof è di denuncia, non è una "regola"...purtroppo si va avanti cosi..
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi rayden » 20/11/03 23:44

purtroppo per le grandi software house è la regola...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00


Torna a Discussioni


Topic correlati a "innovazione tecnologica e software":

Software di pulizia
Autore: alex941211
Forum: Software Windows
Risposte: 7

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti