Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

! Nuova politica degli SMTP di famiglia Telecom !

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

! Nuova politica degli SMTP di famiglia Telecom !

Postdi piercing » 26/09/03 19:20

Penso che molta gente se ne sia accorta... tutti coloro cioè che per inviare una mail utilizzano un server SMTP di Telecom Italia visto che hanno una connessione con loro...

L'invio non funziona da tre giorni... esattamente da quando hanno deciso di bloccare (così... senza avvisare nessuno...) il relaying delle mail...

Fino al 30 novembre consentono l'utilizzo del relay tramite autenticazione... dopo di allora dicono che non sarà più possibile!!!!

Vi linko il comunicato (che più nascosto non poteva essere...)

Resto davvero perplesso, senza contare che questa situazione mi causa dei danni enormi...

Per mandare una mail con l'estensione del mio dominio cosa dovrò fare allora??? Devo trovare un posto nel mondo dove tenere un server solo per fare questo?????

E se ho la posta su libero... e l'ADSL di Tin che faccio???? ritorno a dover usare il modem per mandare ogni mail???


Tutto ciò mi pare davvero allucinante... :eeh:
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi zello » 26/09/03 19:29

auth smtp, credo.
Ho visto qualcosa su inna, aspe...
Guarda un po' qui

Ciao.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi piercing » 26/09/03 19:47

il fatto che tu stesso zello non mi dia una soluzione... non mi consola affatto :cry:
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi zello » 27/09/03 14:20

Peraltro, la pagina da te linkata è illeggibile in Galeon sotto linux, la descrizione in alto è completamente tagliata in basso e sulla dx. Leggendo direttamente il sorgente html salta fuori che è fatto con Word XP...

Se hai un mailserver interno al tuo dominio, puoi configurarlo per supportare l'auth smtp e mandare tramite lui. Stai attento, però, la configurazione di auth-smtp presenta alcuni punti delicati attaccabili dagli spammers.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi piercing » 27/09/03 16:03

zello il prob non è mio (che ho un webserver locale sul notebook dove ho la posta) ma di tutti i nostri clienti... che hanno in genere un dominio registrato col nome dell'azienda... e n caselle di posta che li identificano...

pippo@nomeazienda.it

e non hanno un server SMTP (anche perchè in genere non hanno proprio un server... visto che costa e nn sanno che farci)

Aggiungo inoltre che la connessioneADSL di Telecom per aziende (SMART) è l'unica che ti da di default IP statico (e quindi è tutto rintracciabilissimo).

Mi riferisco ad aziende di una decina di postazioni, studi professionali e simili...

Già da qualche giorno nessuno di loro può mandare più mail... e mi bombardano di chiamate implorando di trovargli una soluzione...

Aggiungo inoltre che il 90% di loro non ha un account di login per fare l'auth sul server mail.191.it, perchè il tipo di connessione ADSL che hanno non prevede login (proprio perchè fa l'autenticazione per IP visto che è statico... mi pare si chiami RFC1843 il tipo di autenticazione).

E poi la situazione dell'auth pare che duri solo fino al 30 di novembre!! dopodichè relaying vietato a tutti.

Ma possono fare una cosa del genere???
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi piercing » 27/09/03 16:05

E se domani chessò libero permettesse l'invio solo di mail con estensione @libero.it che fanno tutti i milioni di utenti che utilizzano libero per navigare ad un account di posta diverso???
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi gico » 27/09/03 16:38

Mah, forse è un bel tentativo di "richiamare a casa" tutta quella miriade di utenti che hanno una casella tin.it o virgilio.it ma che non ne usano più la connessione.

Per i domini esterni ... beh, sarà un bel probl! Mi verrebbe da pensare che si potrebbe bypassare la cosa modificando l'indirizzo del mittente (il From) utilizzando uno di quelli della famiglia telecom, ed impostando al contempo l'indirizzo per le risposte (Replay To) ... ma non è una soluzione user friendly ...

----

potresti cmq cfg uno Smart Host da qualche parte e farli girare su quello.
(+ complicato per te, ma + semplice x i clienti)

----

Ciao
gico
Utente Senior
 
Post: 123
Iscritto il: 05/07/02 16:01

Postdi zello » 27/09/03 22:53

pier, non so in che situazione sei con i clienti, ma da come la vedo io hanno due situazioni:

- affittarsi uno smart host per le mail in uscita (ce n'è, anche in Italia, e per quanto ne so non costa moltissimo)
- se sono in IP statico (e se interbusiness non gli ha assegnato un IP statico nel bel mezzo di un pool di IP dinamici, succede anche questo...) attrezzarsi con un SMTP interno, ma solo se hanno qualcuno che ha il tempo e la competenza per "starci dietro". Fare il postmaster, oggi come oggi, tra virus, trojans e spam, è un lavoro a tempo pieno, e per gente con i cosiddetti.

JMHO.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi gico » 28/09/03 01:49

zello ha scritto: ... attrezzarsi con un SMTP interno ...


Secondo me piercing prima di fare una cosa del genere si taglia le mani! :D

Ciao
gico
Utente Senior
 
Post: 123
Iscritto il: 05/07/02 16:01

Postdi kadosh » 28/09/03 13:13

Concordo con Gico :D :D
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 28/09/03 17:51

Ho avuto anche io dei problemi di posta in uscita in ufficio ma a parte il fatto che erano sia con tin che con tiscali tuttavia erano temporanei mi pare. Boh, resto basito, se fosse vero come cavolo devo fare anche io a spedire fuori la mia posta dalle mie caselline personali evtando di usare l'account di lavoro per la posta privata?
E preparatevi ad un milione di richieste di altra gente qui sul forum
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi gico » 01/10/03 09:35

Vi informiamo che la possibilità di invio della posta di altri provider da parte dei server di posta Telecom (possibile attraverso il suddetto meccanismo dell’autenticazione) a causa di potenziali problemi di sicurezza della piattaforma di mail, sarà consentito in misura temporanea, fino a successiva comunicazione.


Qualche news su http://info.flexmail.it/

limitatamente a "servizi ADSL Smart , Speedway, e NetEconomy"; restano fuori dal discorso "Alice Teleconomy ADSL e BBB".

Hanno anche inserito i moduli per ottenere UserName e Pwd, ma non hanno specificato il num di fax a cui spedirli (alla mattina pane e volpe!!!)

Ciao
gico
Utente Senior
 
Post: 123
Iscritto il: 05/07/02 16:01

Postdi piercing » 01/10/03 10:51

Ho provato a configurare così come da schema per inviare posta in relay tramite mail.191.it.

Io sono uno dei pochissimi che il foglio con le password le ha ricevute in attivazione (perchè feci esplicita richiesta)...

Ho configurato il tutto e.. udite udite... non funziona una ceppa...

Inoltre tramite i miei "santi in paradiso" ho chiesto a mamma Telecom chi avesse deciso una cosa così idiota... risposta è "stanno indagando" .... (non lo sanno neanche loro!!!)

Che mondo sarebbe senza Telecom (ah nò... era Nutella!!)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi piercing » 01/10/03 11:12

PS: @gico... non essere così critico ;) :D il numero di fax è scritto sul modulo...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi gico » 01/10/03 11:28

piercing ha scritto:PS: @gico... non essere così critico ;) :D il numero di fax è scritto sul modulo...


tch tch ... io non lo ho scricato: user e pwd le ho :oops: :oops:

Ciao
gico
Utente Senior
 
Post: 123
Iscritto il: 05/07/02 16:01

Postdi brunok » 01/10/03 11:31

Sti signori sono veramente indecenti. Ormai non c'è da stupirsi più di nulla.... :diavolo: Mi auguro che ci ripensino o sennò che ricevano una valanga di proteste e di disdette dei contratti! :evil:
Fun World ;) :) :D
brunok
Utente Senior
 
Post: 666
Iscritto il: 10/12/02 22:05
Località: Fun Valley

Postdi gico » 01/10/03 11:32

piercing ha scritto:Inoltre tramite i miei "santi in paradiso" ho chiesto a mamma Telecom chi avesse deciso una cosa così idiota... risposta è "stanno indagando" .... (non lo sanno neanche loro!!!)

Che mondo sarebbe senza Telecom (ah nò... era Nutella!!)


Provare a chiedere a:

<o:DocumentProperties>
<o:Author>Emanuele Lo Giudice</o:Author>
<o:LastAuthor>Emanuele Lo Giudice</o:LastAuthor>
<o:Revision>2</o:Revision>
<o:TotalTime>3</o:TotalTime>
<o:LastPrinted>2003-09-29T12:51:00Z</o:LastPrinted>
<o:Created>2003-09-30T07:32:00Z</o:Created>
<o:LastSaved>2003-09-30T07:32:00Z</o:LastSaved>
<o:Pages>7</o:Pages>
<o:Words>277</o:Words>
<o:Characters>1582</o:Characters>
<o:Company>Saritel S.p.a.</o:Company>
gico
Utente Senior
 
Post: 123
Iscritto il: 05/07/02 16:01

Postdi Frengo78 » 01/10/03 11:45

Complimenti per l'indagine ma sono scettico sul fatto che sia effettivamente l'autore del documento chi ha preso la decisione
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi piercing » 01/10/03 12:15

gico ha scritto:
piercing ha scritto:PS: @gico... non essere così critico ;) :D il numero di fax è scritto sul modulo...


tch tch ... io non lo ho scricato: user e pwd le ho :oops: :oops:

Ciao


Le hai e hai provato??? Ti funzionano???

C'è da dire che io le ho provate da un punto di collegamento ADSL diverso da quello cui corrispondono le password (ma sempre con stessa identica connettività)... ma vorreste dire che questi signori sono passati da un server completamente aperto ad un controllo incrociato tra indirizzi IP e password di autenticazione SMTP???? sarebbero gli unici al mondo caXXarola!!!!! :eeh:
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 01/10/03 13:17

Avevo accennato a dei miei problemi con l'smtp. Non c'entrano con questo caso. Dopo una certa ora semplicemente non riesco ad inviare da nessuna casellina che non sia quella dell'ufficio. Mistero!
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Prossimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "! Nuova politica degli SMTP di famiglia Telecom !":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite