Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo

Postdi serdux » 11/02/09 14:48

Come da titolo non mi sembra vero ma non sono riuscito in alcun modo a montare da utente le partizioni in lettura e scrittura.(filesystem vfat)
Ho provato a scrivere nel file di configurazione /etc/fstab (non è la prima volta che ci scrivo sopra)e ho dato i permessi a user,wr quindi user puo'"se non erro"montare la partizione rw"sempre se non erro"in lettura e scrittura.
Ora su Mandrake, Mandriva PcLinux e moltre altre distribuzioni ero sempre riuscito nel intento qui no, perchè?.
Tra le altre cose ho notato che su proprietà mi dice sempre che il proprietario è root(giustamente non posso cambiare i permessi)quindi come mai non si riesce con questo metodo a dare i privilegi all'user?.
Oltretutto ho anche(da user)creato una cartella dentro la sua /home/e quindi fuori da /mnt/ che poteva essere anche quella cartella a dare qualche problema ma niente da fare.
Altra cosa che ho notato in questa distribuzione e che devo sempre usare per accedere da root con il comando sudo e se semplicemente do' il comando "su" ed entro da root mi da' degli errori se provo a caricare determinati programmi sotto root mentre se lo faccio con il mio user e utilizzoil comando sudo l'errore non sussiste.Perchè? :eeh: :?: :?: :?: .
Qualcuno di voi ha qualche suggerimento in proposito please?.

Devo essere sincero ubuntu e Suse le trovo parecchio intuitive ma forse per abitudine a usare "da anni"Mandrake ,Mandriva e pcLinux(ho sempre usato draxconf che è uno strumento molto potente è intuitivo e non ho quasi mai avuto problemi di configurazione),pero' non riesco facilmente ad adattarmi alle altre distribuzioni e anche se uso da anni linux non le vorrei abbandonare perchè le trovo tutte molto valide e piu' le conosci e piu' impari ad amare questo sistema.
Qualsiasi suggerimento e piu' che accettato e perdonatemi se forse mi divulgo troppo :) .
serdux
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 23/09/07 06:38

Sponsor
 

Re: montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo

Postdi bi-andrea » 10/03/09 20:21

Facciamo quadrato della situazione,......per caso è una penna usb?
Hai provato a loggiarti da root, poi puoi provare dopo delle prove dal terminale digita
su <utente>
poi digita il nome del programma e poi vedi
ciao
utilizzo GNU/Linux Gentoo..........sarà difficile ma si plasma al volere dell'utente
Avatar utente
bi-andrea
Utente Senior
 
Post: 113
Iscritto il: 22/06/07 20:11
Località: cesenatico

Re: montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo

Postdi serdux » 17/03/09 13:49

Ci sono riuscito devo aver incasinato la distribuzione e aver fatto qualche casino ho fatto partimage ripristinato la distribuzione prima e ora va', anche se devo essere sincero mi trovo meglio con pclinux o mandriva per quanto riguarda la configurazione del pc perche' oltre che la uso da anni ha uno strumento come drakconf drakxconf che sono molto utili.
Premetto che ubuntu la conosco poco ho solo usato systemsetting e synaptic ma non sono riuscito ad andare oltre, ma se e' tra le prime distribuzioni forse un motivo c'è .Penso che il motivo che non so' utilizzare ubuntu e perchè da quasi 8 anni uso mandrake succesivamente mandriva ed ora per finire pclinux quindi immagino che chi ha sempre usato debian non abbia problemi con ubuntu.
Comunque tornando al tema direi che il problema e' stato risolto. ;)
serdux
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 23/09/07 06:38

Re: montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo

Postdi bi-andrea » 17/03/09 14:43

Le diferenze le vedi andando avanti,.....
comunque debian e derivati suoi, quindi parliamo sistemi formato *.deb, tendono a stare un pò indientro come versione di programma, ma non per altro trovare tutti i difetti rendendole prive di bag e "tremendamente stabili", specialmente lato/server dove stanno accesi i pc per anni.
La configurazione tende ad andare a riga di comando, se c'è un programma nuovo, c'è un sorgente che riesci a sistemarlo nel sistema, ineffetti debian eè tra le più puriste per quanto riguarda software free.
io uso fedora costola di red hat da un decennio, ma c'è mandriva e suse, ma forse anche altre, sono più a se e vanno un pò studiate.
Ciao
;-)
utilizzo GNU/Linux Gentoo..........sarà difficile ma si plasma al volere dell'utente
Avatar utente
bi-andrea
Utente Senior
 
Post: 113
Iscritto il: 22/06/07 20:11
Località: cesenatico


Torna a Software Linux


Topic correlati a "montare partizioni in lettura/scrittura su ubuntu e sudo":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti