Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Salvare impostazioni e programmi della Mandrake Move

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Salvare impostazioni e programmi della Mandrake Move

Postdi Dylan666 » 26/01/06 15:02

Salve a tutti: ho riscoperto Linux dopo un lungo periodo di pausa. Avevo cominciato a usare una vecchia distro Mandrake e un CD di Knoppix prestato da un amico ma ammetto che mi sono scocciato presto.

Ho voluto riprovare con la Mandrake Move ma mi trovo davanti a questo grosso ostacolo: come salvo i programmi e le impostazioni che vado a modificare da questa distro live?

So che solo la versione a pagamento permette di farlo su chiave USB e caricare il tutto all'avvio, ma non c'è modo di recuperare i dati mettendoli in una cartella dell'harddisk in FAT32? Poi li carico alla fine del caricamemnto dell'OS dopo aver impostato la lingua e accettato il contratto, non c'è problema.

Con Knoppix mi pare che ci riuscii in maniera molto istintiva...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 26/01/06 15:22

Ho trovato questa procedura, dite che va?

Lo chiedo invece di provarla direttamente perché già avrò grosse difficoltà e seguire quelle poche istruzioni, se poi sono imprecise o non funzionano non potendo saperlo mi accanierei inutilmente nell'usarle :P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Heba » 26/01/06 15:35

quante partizioni hai su win?
In internet il saper leggere equivale al saper ascoltare nella realtà.
Chi sa ascoltare possiede le chiavi di molte porte.
Heba
Utente Senior
 
Post: 509
Iscritto il: 16/06/05 15:09
Località: Cremona

Postdi Dylan666 » 26/01/06 16:11

----- Disco 1: -----

C: = Windows ME

D: = Dati

F: = Windows XP

----- Disco 2: -----

E: = Dati

Potendo scegliere vorrei che la cartella fosse in D:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Heba » 01/02/06 09:37

eccomi, chiedo scusa per il ritardo, ma ho avuto non pochi problemi anche al computer, quando usi mandrivamove come knoppix si crea una home/ virtuale, devi portare quella home su disco, quindi io la farei così, ma non assicuro che riesca perfettamente.

crei la partizione fissa con il comando

mkfs -t NOME PARTIZIONE FISSA ext3

poi la monti con

mount NOME PARTIZIONE FISSA CREATA -t /dev/hda2

in teoria dovrebbe essere hda2 la tua partizione d: per conferma però puoi controllare con il comando dir o ls posizionandoti su quella partizione prima di cominciare

da qui dovrebbe essere semplice salvare ogni documento su quella partizione ogni volta che ne hai bisogno, penso... :undecided:
In internet il saper leggere equivale al saper ascoltare nella realtà.
Chi sa ascoltare possiede le chiavi di molte porte.
Heba
Utente Senior
 
Post: 509
Iscritto il: 16/06/05 15:09
Località: Cremona

Postdi Dylan666 » 01/02/06 11:42

grazie dell'aiuto, un amico mi ha già assistito nella procedura di montare col comando loop nella partizione D: (nella sottocartella Linux) i due file HOME.linux e ETC.linux che ora posso montare comodamente con uno script con quaste due righe di script:

/bin/mount -vt ext2 -o loop /mnt/win_d/linux/ETC.linux /etc
/bin/mount -vt ext2 -o loop /mnt/win_d/linux/HOME.linux /home


PS: l'unica varizione rispetto alla pagina che ho linkato è che i due file li abbiamo fatti di 10.000 KB
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Heba » 02/02/06 08:16

senza offesa, potevi scriverlo, almeno evitavo di impiegarci un quarto d'ora per scrivere una cosa che non serve e che probabilmente è anche sbagliata.... :D
In internet il saper leggere equivale al saper ascoltare nella realtà.
Chi sa ascoltare possiede le chiavi di molte porte.
Heba
Utente Senior
 
Post: 509
Iscritto il: 16/06/05 15:09
Località: Cremona

Postdi Dylan666 » 02/02/06 13:07

Solo un appunto: sto smanettando poco col CD ma il mio amico giustamente dice che ci potrebbero essere dei problemi con alcuni programmi o operazioni in quanto i due file vanno montati DOPO che si è acceduto alla Mandrake Move (il caricamento delle impostazioni all'avvio, da chiavetta USB, lo fa solo la versione a pagamento) cioè dopo che è stata impostato username e password di SU. Se questi sono differenti da quelli contenuti nei due file (o in solo uno dei due... non so lunux dove lo scrive, ho detto che sonoa gli inizi :P) tale incongruenza potre fare casini.

Credo però che tutto si risilva usando lo stesso username+password sina nei file caricate che all'accesso prima di caricarli :D
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Heba » 03/02/06 09:37

non lo so, io non uso quella distribuzione, quindi non saprei, mi spiace...
In internet il saper leggere equivale al saper ascoltare nella realtà.
Chi sa ascoltare possiede le chiavi di molte porte.
Heba
Utente Senior
 
Post: 509
Iscritto il: 16/06/05 15:09
Località: Cremona

Postdi Dylan666 » 03/02/06 11:50

Non è questione di distribuzione ;)
È che tu accedi alla distro usando uno username e una password ma poi gli carichi un file di configurazione in cui magari ce ne è impostato un altro ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Heba » 03/02/06 13:58

devo essermi spiegata male, per distribuzione intendevo appunto quelle movibile, tipo mandriva move o knoppix, non differenza di distribuzioni mandriva, debian eccetera eccetera.
In internet il saper leggere equivale al saper ascoltare nella realtà.
Chi sa ascoltare possiede le chiavi di molte porte.
Heba
Utente Senior
 
Post: 509
Iscritto il: 16/06/05 15:09
Località: Cremona


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Salvare impostazioni e programmi della Mandrake Move":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite