Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

RED HAT 7.1 e DNS SERVER

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Postdi DarkAngel » 21/08/01 20:44

Ho bisogno di una mano con la configurazione del DNS Server della Red Hat 7.1.

Il mio problema è questo, nonostante abbia settato tutti i file di configurazione necessari per il DNS Server (named.conf,hosts.conf,tutti i file di zona, tutti i file di zona inversi), non riesco a risolvere nessuno degli IP impostati nel DNS tramite il comando nslookup, proprio come se i file di configurazione venissero ignorati dal server. Allora ho installato bindconf (un tools grafico per gestire completamente bind 9) e in effetti questa utility mi rileva che il server utilizza i miei file di configurazione, ma dei file di zona normali e inversi diversi dai miei (credo quelli di default dell'installazione della red hat). Quindi ho provveduto manualmente a cancellare i file di zona (presunti) di default, ho riavviato il demone named, ma nulla è servito, anche riavviando il pc il server utilizza sempre i file di default !!! anche se questi non sono + presenti fisicamente.

Qualcuno sa come risolvere questo problema?
[addsig]

<font face=verdana size=-2>[ Questo messaggio è, stato modificato da: DarkAngel il 21/08/01 14:54 ]</font>
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Sponsor
 

Postdi rayden » 23/08/01 02:23

Io di questi problemi non ne ho mai incontrati, anche perchè è un mio collega che se ne occupa. Comunque per quanto ho potuto capire da quello che scrivi il demone si carica sempre le vecchie configurazioni invece che le nuove! Questo a parere mio può stare a significare che il demone prende le informazioni da altri registri presenti in altre zone. Credo che dovresti cercare altri eventuali collegamenti a altri file. Io avevo lo stesso problema con apache... prendeva le configurazioni da un altro file che non sò come red hat mi ha installato da un'altra parte. Cancellato il file in questione tutto è andato a posto.

Il problema è nascosto in altri file se vengo a sapere quali sono te lo dico...

ma che è un baco di Red Hat mettere le configurazioni in altri file? :-?
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi DarkAngel » 23/08/01 15:01

è quello che ho sospettato pure io, però ho sottomano 2 libri specifici per RED HAT 7.x, gli HOWTO della RED HAT,
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Postdi rayden » 23/08/01 18:45

Non è che per caso potresti passarli pure a me i nomi di questi libri :) sai ultimamente stò lavorando molto con Red Hat e mi sarebbero molto utili... ;)
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00


Torna a Software Linux


Topic correlati a "RED HAT 7.1 e DNS SERVER":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite