Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Da Slackware a Debian: INFO

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Da Slackware a Debian: INFO

Postdi goblin » 29/01/05 20:52

Ciao a tutti.
Sto pensando seriamente di passare a Slackware a Debian.
Quello che però mi frena un po' è lo scarso sviluppo di questa distro, se ho ben capito.

Per esempio, KDE.. Gnome... e i vari pacchetti presenti sulla 3.0: a quale versione sono?
Lo chiedo perchè è da qualche giorno che il sito di Debian non ha il link funzionante verso questa informazione.
Avatar utente
goblin
Utente Senior
 
Post: 166
Iscritto il: 05/11/02 20:29
Località: Novi Ligure

Sponsor
 

Postdi zello » 29/01/05 23:49

Parlano molto bene di ubuntu, che di fatto è una debian gestita da gente un filo meno talebana. Prova a tirarci un occhio, semmai (io non l'ho provata, mi sono affezionato alla mia Mandrake).
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi disgrazia » 30/01/05 03:05

Debian 3.0 Woody, cioè la versione correntemente definita "stable", è principalmente indirizzata ai sistemi di produzione che necessitano di software assolutamente testato, stabile e sicuro.
Per un sistema desktop, dove la stabilità assoluta non è un problema, molti (anch'io) usano debian unstable: nonostante il nome è comunque molto stabile e ha software aggiornato in continuazione.

Es. Debian woody usa KDE 2.2 (o giù di lì), Debian unstable ha KDE 3.3
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi goblin » 30/01/05 08:03

Ottimo.
A me quello che interessa è la gestione dei pacchetti e Debian con il suo atp credo sia molto avantaggiata.
Fondamentalmente, quello che in Slackware mi penalizza è la gestione dei pacchetti.

Come ci si comporta con atp? Intendo dire, mettiamo per esempio che tu voglia aggiornare kmail...
Avatar utente
goblin
Utente Senior
 
Post: 166
Iscritto il: 05/11/02 20:29
Località: Novi Ligure

Postdi disgrazia » 30/01/05 18:14

Da riga di comando:

Codice: Seleziona tutto
apt-get update
aggiorna la lista dei pacchetti disponibili nel repository prescelto (come indicato in /etc/apt/sources.list)

Codice: Seleziona tutto
apt-get upgrade
aggiorna tutti i pacchetti già installati

Codice: Seleziona tutto
apt-get install package
installa il pacchetto package oppure lo aggiorna se è già installato.

Esempio: se kmail è già installato
Codice: Seleziona tutto
apt-get install kmail
installa la nuova versione di kmail.


in tutti i casi apt tiene automaticamente conto delle dipendenze e installa/aggiorna automaticamente i pacchetti necessari.

Comunque sono disponibili diversi tool grafici (es. synaptic) che permettono di effettuare le stesse operazioni in maniera ancora più semplice.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi goblin » 30/01/05 20:27

Mmm... alla fine, dopo lunghe meditazioni, ho deciso di rimanere su Slackware. Troppo tempo che la uso e imparare una nuova distro, per altro "non facile" come Slackware, mi spiazzerebbe un pochino. :o

Grazie a Disgrazia che mi ha fatto vedere i comandi di atp; ho scoperto che anche Slackware ha parecchi gestori di dipendenze, ed è proprio per questo che ho deciso di non cambiare. ;)

Quello che più mi preme, ora, è trovare un gestore di pacchetti/dipendenze che installi anche programmi non ufficiali della distro.
Mi hanno consigliato "QtSwaret" ma ora il server è down.

Conosci questo (ottimo?) programma? ;)
Avatar utente
goblin
Utente Senior
 
Post: 166
Iscritto il: 05/11/02 20:29
Località: Novi Ligure


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Da Slackware a Debian: INFO":

info
Autore: thiago10
Forum: Consigli per gli acquisti
Risposte: 1
info sito php
Autore: delpiero72
Forum: Reti, ADSL e wireless
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti