Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Reinstallare Windows Xp dopo Linux

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Reinstallare Windows Xp dopo Linux

Postdi Micleweb » 07/11/04 11:57

Il mio è un gran bel problema.

Avevo un computer con Windows Xp Professional sopra e volevo installare anche Linux. Mi sono rivolto a un mio amico appassionatissimo di Linux che mi ha portato diverse versioni di Linux.

Inizialmente abbiamo scelto la Mandrake 10.0 che però nel bel mezzo dell'installazione si è bloccata e ci ha costretti a riavviare. Riavviato il pc siamo però riusciti a rifare e a concludere perfettamente l'installazione. Il problema si è presentato con il boot loader (Lilo) che non si caricava mostrando solo questo testo:

Codice: Seleziona tutto
L_


Il mio amico non è stato in alcun modo capace di risolvere il problema, nemmeno utilizzando la shell di una versione live di Knoppix. :evil:

Mi ha quindi consigliato di installare un'altra versione di Linux e più precisamente la Fedora Core 2.

L'installazione di quest'ultima è filata liscia come l'olio ma il problema era sempre nel boot loader, che mostrava questo testo e basta:

Codice: Seleziona tutto
GRUB _


Allora siamo andati a cercare informazioni su Internet (sul computer del mio amico, perchè il mio non funzionava) e nel forum di Fedoraitalia.org abbiamo scoperto che il problema poteva risiedere in una cattiva scrittura dell'MBR e nella non attivazione della modalità LBA. Abbiamo quindi rifatto l'installazione attivando l'opzione LBA32 e scrivendo il boot loader nell'MBR.

Il messaggio di Grub rimaneva comunque quello... :eeh:

Il problema non era quindi da poco: non riuscivo ad accedere ad alcun sistema operativo presente sul mio pc.

Direte: problema facilmente risolvibile usando il cd di Xp e formattando tutto.

Ma il cd di Xp, di cui avevo già testato l'efficacia installandolo precedentemente, non partiva.
Mostrava solamente questi messaggi:

Codice: Seleziona tutto
Premere un tasto per avviare da cd...


e poi

Codice: Seleziona tutto
Verifica della configurazione hardware in corso...


lo schermo diventava nero e così rimaneva. :aaah

Abbiamo testato il cd anche sul computer del mio amico e da lui andava tutto alla perfezione. :mmmh:

Ecco quindi la mia prima domanda: come mai il cd di Xp non parte più?

Per ovviare al problema abbiamo fatto una copia di tutti i miei dati importanti su cd-rw e abbiamo formattato tutto installando la Fedora.

Ora quindi ho un sistema operativo funzionante (che non si collega ad Internet e che non rileva la rete di casa e la stampante).

La mia idea originale però non era questa: io volevo avere sia Windows Xp Professional (che è quello che uso di più con i giochi, le enciclopedie, i programmi come Dreamweaver, Flash, Corel Draw, Adobe Photoshop, etc.) che Linux, a cui volevo cominciare ad avvicinarmi.

Come posso reinstallare il mio Xp?

Esiste la possibiltà che il mio lettore o l'hd siano stati compromessi da Linux?

Chiunque sapesse trovare una soluzione mi aiuti, vi prego! :cry:
Micleweb
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 07/11/04 10:46
Località: Verona

Sponsor
 

Postdi zendune » 07/11/04 14:03

Che Linux abbia 'compromesso' il tuo hard disk dubito. Piuttosto i parametri del BIOS inerenti la modalità dell'HD potrebbero aver dato problemi anche a WinXP.
Hai provato a mettere "auto" nei valori del BIOS riferiti all'HD ?
Per quanto riguarda i boot loaders (LILO e Grub), non è che nel BIOS è attiva la protezione antivirus (che blocca la sovrascrittura dell'MBR) ?
bye.
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi Redis » 07/11/04 22:59

Nel primo caso il bootloader non si avviava perche la partizione /boot deve trovarsi nei primi 1024 cilindri logici del disco fisso e non mi ricordo a quanti gigabyte corrisponde. Avendo installando linux a inizio disco hai risolto il problema. Per quanto riguarda il CD di windows xp non saprei, ma comunque potresti partizionare cosi il tuo disco

hda1 partizione /boot da 128mb e' piu che sufficiente
hda2 partizione / decidi tu quanto grande
hda3 partizione per windows
hda4 partizione swap, di solito basta metterlo di pari dimensione alla RAM oppure 1,5X le dimensioni della RAM.


e hai risolto i tuoi problemi :)
Redis
Utente Junior
 
Post: 91
Iscritto il: 09/10/04 23:30
Località: Trieste

Postdi Micleweb » 08/11/04 21:28

Grazie per la velocissima risposta.

Non ho l'opzione di antivirus attivata nei parametri del BIOS, anzi proprio non ce l'ho.

Per quanto riguarda il partizionamento del disco proverò sicuramente ad effettuarlo nella maniera proposta da Redis anche se credo che la Fedora ne avesse fatto uno piuttosto simile.

Grazie mille per il tempo che mi avete concesso! :D

P.S: se qualcuno sa darmi una spiegazione per il cd di Xp...
Micleweb
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 07/11/04 10:46
Località: Verona

Problema risolto!

Postdi Micleweb » 04/12/04 23:05

Buone nuove dal fronte! :lol:

Scusate per il ritardo con cui scrivo, ma sono stato così impegnato a risolvere il problema del pc che non ho avuto praticamente il tempo di mettermi lì a scrivere risposte.

Sono riuscito a sistemare il mio pc, a caro prezzo, ma ce l'ho fatta.

Innanzitutto devo dire che il partizionamento propostomi da Redis è andato a buon fine, ma non ha assolutamente cambiato la situazione.

Ho provato con tutte le versioni di Linux esistenti (perlomeno tutte quelle di cui sono riuscito ad entrare in possesso) ma non c'è stato niente da fare: Linux si installava ma mi era impossibile reinstallare Win XP Pro.

La mia salvezza è stata un cd di Windows 98, che miracolosamente ero riuscito a procurarmi da un mio amico: l'installazione di Win 98 infatti partiva alla perfezione.

Come avrete capito, ho tentato di installare Windows 98.
Dopo ben 40 minuti di formattazione in FAT32, il setup di Win 98 mi dice che non riesce a gestire tutta la memoria del mio hd (120 GB) e che non può quindi proseguire con l'installazione. :evil:

Vi giuro che ho seriamente pensato al suicidio...

Però ho ritententato per l'ennesima volta l'installazione di XP e...
questa volta è partita!!!!! :D

Con molto gaudio ho proceduto alla reinstallazione dell'agognato sistema operativo di casa Redmond, che però appena mi ha visto mi ha scaricato addosso una valanga interminabile di problemi (scheda audio non rilevata, rete di casa non esistente, etc.).

Ora sono riuscito a risolvere tutti i miei problemi, sia hardware che software e posso considerare ufficialmente conclusa questa discussione.

Però se qualcuno volesse darmi una spiegazione plausibile su come io abbia fatto a reinstallare XP mi farebbe certamente un'azione gradita.
Micleweb
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 07/11/04 10:46
Località: Verona

Postdi zello » 05/12/04 02:37

Che Linux abbia 'compromesso' il tuo hard disk dubito.

Non credere, la procedura di setup è più fallibile di quanto pensi.
Cronaca di un pomeriggio a casa di mio fratello, che ha un win2k già installato e uno spazio (8 giga) pronto per Mandrake 10.
Installo, mdk parte, tutto ok. ok? No, win2k non parte più, con un BSOD in partenza (non ricordo più lo stop code). Ok, nessun panico, boot da cd di win2k, rescue mode, riscrivo l'mbr. Non risolvo niente. Ok, boot da cd di win2k, rescue mode, riscrivo il bootsector. Idem con patate.
Mi arrabbio, riformatto la partizione ntfs, reinstallo windows (e relative applicazioni: tempo totale 2 ore). Non ricordo perché, ma reinstallo subito dopo anche mandrake. Ottimo, altro BSOD, stesso stop code. E capisco.
La procedura di installazione di Mandrake 10.0 è bacata, e sovrascrive la tavola delle partizioni, all'interno dell'mbr, con dati errati (*). Solo che il comando che risistema l'mbr per windows (fixmbr alla console di rescue, mi sembra), peraltro come faceva anche fdisk /mbr su win9x, non fissa la tavola delle partizioni, ma riscrive solo un mbr funzionante che utilizza la tavola delle partizioni presente, senza neppure toccarla.
Morale: il resto del pomeriggio speso a sistemare a manoni, con un hex editor, la partition table. La soluzione alternativa, comunque, è quella di spazzolare la partizione ntfs. Se non lo fate, l'installazione successiva di xp/2k riesce, ma al primo boot va tutto a ramengo.
Morale 2: non fidatevi dei programmi di setup

(*) nota tecnica: l'mbr è il primo settore del disco (cilindro 0, testina 0, settore 1), 512 bytes esatti, e contiene il codice per individuare la partizione attiva, caricarne il primo settore (boot sector) e saltare al suo codice. La tavola delle partizioni è all'indirizzo 0x1be (446 in decimale) all'interno dell'mbr stesso, e contiene - per ogni partizione - l'indicazione di dove inizia, di dove finisce, e di quanti settori dura. Windows 2k controlla che non ci siano partizioni che si sovrappongono, e Mandrake faceva sovrapporre due partizioni. Un vero spasso.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Redis » 05/12/04 15:57

una mandrakkata insomma :P
Athlon Xp-M 2400+ 1GB pc3200, Soltek FRN2-L, Palit Geforce 5700LE@450mhz 2X hd 160+120gb, Mast. DVD Pioneer dvr105, Mast. cd LG 48x. OS: Kubuntu Dapper Drake & Windows xp in dual boot.
Spamoni & Co!
Redis
Utente Junior
 
Post: 91
Iscritto il: 09/10/04 23:30
Località: Trieste

Postdi zendune » 03/02/05 17:44

Mi era sfuggita la continuazione di questo topic :(
Più che un problema della Mandrake mi sembra un problema di win2000.
Infatti:
a) se fosse un problema ricorrente della distribuzione vi sarebbero segnalazioni in 'Errata' della distribuzione;
b) fino a due mesi fa ho usato XP - Mdk 10.0 e fino a due giorni fa XP - Mdk 10.1 (ora solo Mdk 10.1, mi sono rotto della schermata blu di XP che mi diceva che bloccava il computer perché doveva proteggerlo da corruzioni hardware a seguito di un overclock) senza alcun problema: hanno convissuto ottimamente.
E' verò però che Win2000 usa un fs ntfs leggermente diverso da quello di XP e forse il problema è da ricercarsi lì (ne deriva qualche 'modifica' non documentata anche all'mbr ? Boh, Win documenta veramente poco).
Per quanto riguarda Partition Magic, alcune versioni, creavano problemi nel creare partizioni per Linux: meglio ridurre la partizione di Win e crearne poi una vuota. Sarà Linux a crearsi i propri punti di mount.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi zello » 09/02/05 19:57

Ti dico: non saprei, è la prima volta che mi si è presentato il problema, però ti confermo che l'installer di mdk paciugava malino nella partition table (i dettagli non me li ricordo, sinceramente).
E' verò però che Win2000 usa un fs ntfs leggermente diverso da quello di XP

Mi pare strano: il filesystem era leggibile da linux, e a farci dei checks sopra (sia da linux, sia da rescue mode di windows) non si rilevavano errori. E' possibile che mi sia capitata una strana combinazione di cilindri-testine-settori che l'installer non gestiva bene, però ti giuro che non è stato divertente... La prossima volta creo la partizione ext3 a manoni (da shell avviata sul cd), e mando gli installer a fare quell'altro (espressione di derivazione bolognese).
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi zendune » 10/02/05 01:50

Ma perché non hai detto a lilo di ripristinare il precedente mbr ?
Comando lilo -u /dev/hda
Mai usato (perché rimuovere Linux :D ) ma documentato anche da Microsoft
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Reinstallare Windows Xp dopo Linux":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti